Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La via per l'Oxiana

By Robert Byron

(231)

| Paperback | 9788845915741

Like La via per l'Oxiana ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Gentiluomo erudito, eccentrico ed esteta, Robert Byron scrisse opere innovative sulla civiltà bizantina e sull'architettura islamica. Si sa che per un vero viaggiatore esiste un epicentro dell'attrazione e questo sta ad alcune migliaia di chilometri Continue

Gentiluomo erudito, eccentrico ed esteta, Robert Byron scrisse opere innovative sulla civiltà bizantina e sull'architettura islamica. Si sa che per un vero viaggiatore esiste un epicentro dell'attrazione e questo sta ad alcune migliaia di chilometri nell'Asia centrale fra l'Afghanistan, l'altopiano iranico e quella terra di sogni che si chiamò Oxiana, semideserta, ma popolata dal ricordo di un antico, verdissimo paradiso. Verso l'Oxiana si può procedere sulle orme di Alessandro o di Marco Polo, ma è più divertente seguire quelle di Byron, partendo da Venezia, porta di ogni Oriente e poi risalire verso il cuore dell'Asia da Cipro alla Palestina alla Siria e così via.

27 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Stava nello zaino di Bruce Chatwin

    La sua lunghezza totale è di 2650 chilometri ed è navigabile per oltre 1450 chilometri. Nell'antichità classica, era conosciuto con il nome di Oxus (da cui Oxiana) ma oggi si chiama Amu Darya.
    Le tappe principali di questi straordinari diari degli an ...(continue)

    La sua lunghezza totale è di 2650 chilometri ed è navigabile per oltre 1450 chilometri. Nell'antichità classica, era conosciuto con il nome di Oxus (da cui Oxiana) ma oggi si chiama Amu Darya.
    Le tappe principali di questi straordinari diari degli anni '30 sono Venezia, Cipro, Palestina, Siria, Persia e Afganistan. Ma solo i principali.

    Is this helpful?

    Fausto said on Nov 4, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mi aveva attirato il "Byron" sulla copertina ^^

    Evidentemente viaggiare proprio non mi piace, nè personalmente, nè virtualmente attraverso le esperienze altrui :/

    Is this helpful?

    Friederike Amalie von H. said on Jun 7, 2013 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una splendida base di partenza per qualsiasi avventuroso turista digitale:)

    Bruce Chatwin nella prefazione scrive che quel volume se l’è portato dietro in ogni dove fino a consumarlo; per quanto mi riguarda sono contento che ci vorrà ancora molto tempo per finire di visitare tutti quei posti remoti e affascinanti che Byron ...(continue)

    Bruce Chatwin nella prefazione scrive che quel volume se l’è portato dietro in ogni dove fino a consumarlo; per quanto mi riguarda sono contento che ci vorrà ancora molto tempo per finire di visitare tutti quei posti remoti e affascinanti che Byron così mirabilmente descrive, sia che lo faccia ricamandoci sopra con la fantasia sia che li veda dall'alto con Google Earth :)

    Is this helpful?

    Tarzanzuki said on Nov 20, 2012 | Add your feedback

  • 5 people find this helpful

    Se qualcuno ha immaginato che lo stessi leggendo....
    ....allora lo sto leggendo.

    :)))))))))))))))))))))))))))))

    (chi non ha capito non si preoccupi... è normale)
    :)

    Is this helpful?

    Raffaella3011 said on Jun 22, 2012 | 8 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Robert Byron's account of the trip he undertook to Iran and Afghanistan together with Christopher Sykes is very funny indeed. It's easy to see why it is a classic. I think most travel modern writers are indebted to him. Some passages are a bit diffic ...(continue)

    Robert Byron's account of the trip he undertook to Iran and Afghanistan together with Christopher Sykes is very funny indeed. It's easy to see why it is a classic. I think most travel modern writers are indebted to him. Some passages are a bit difficult to follow (at least that's what I thought, having little knowledge of Islamic art and the history of the region) but the humour and sheer Britishness shining through amply make up for this.

    Is this helpful?

    Linda Wilke said on Apr 5, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Piaceva tanto a Chatwin. MMa non sempre ho capito il perché. "In Patagonia" mi sembra infinitamente migliore. Da leggere, comunque.

    Is this helpful?

    Sorel1968 said on Aug 23, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (231)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 401 Pages
  • ISBN-10: 8845915743
  • ISBN-13: 9788845915741
  • Publisher: Adelphi (Gli adelphi, 176)
  • Publish date: 2000-09-xx
  • Also available as: Others
  • In other languages: other languages English Books , Livres Français
Improve_data of this book