La villa sul lago

di | Editore: Zandonai
Voto medio di 31
| 12 contributi totali di cui 6 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Frabe
Ha scritto il 06/07/16
Segnato dall'esperienza del lager, nel dopoguerra Mirko "cerca una rivalsa, la consapevolezza di aver vinto la distruzione". Sul lago di Garda, che frequenta giusto per qualche giorno, gli capitano due incontri significativi: la villa già abitata dal...Continua
  • 6 mi piace
Valerius
Ha scritto il 09/01/16
Nasce una storia d'amore sul Lago di Garda, nel 1948, in mezzo a ferite ancora aperte, tra la rabbia di vedere come molti rimpiangano la dittatura (per ignoranza, debolezza, efficacia della propaganda del vecchio regime) e la speranza che si possa ri...Continua
  • 1 mi piace
Vanessa
Ha scritto il 30/10/13
"Io? Inserirei l'amore fra le materie scolastiche. Con molta semplicità, come s'insegna a scrivere e a far di conto. E alle bambine, che un giorno saranno madri, bisognerebbe insegnare, in modo che lo insegnino ai loro figli, che le granate, i cannon...Continua
  • 3 mi piace
  • 2 commenti
Artemisia
Ha scritto il 20/11/12
rami
La villa sul lago è il primo romanzo di Pahor e questa ristampa appare alle soglie del suo centesimo compleanno; lo scrittore sloveno deve infatti alle edizioni Zandonai un fine lavoro di riqualifica delle sue opere, che sono state riproposte in una...Continua
  • 10 mi piace
  • 2 commenti
Gioia
Ha scritto il 15/11/12
Magistrale nelle descrizioni, sia dei luoghi che dei sentimenti: per il resto, ossia i personaggi e la storia, insomma ... "... era la trepidazione che precede il primo contatto con una realtà ancora misteriosa; nessuna unione successiva può mai esse...Continua
  • 1 mi piace

Sidner
Ha scritto il Sep 04, 2012, 13:08
I dittatori esercitano il loro potere grazie alle moltitudini di uomini buoni, desiderosi d'amore e di una vita semplice. E il mondo non cambierà finché queste masse di uomini buoni non si sentiranno fieri della propria bontà e non sapranno difenderl...Continua
Pag. 170
Sidner
Ha scritto il Sep 04, 2012, 13:06
Le nuove amicizie, per quanto significative, di regola non appagano i temperamenti creativi: a dare soddisfazione è piuttosto la consapevolezza di aver realizzato, in modo efficace e con le proprie forze, una nuova immagine di vita.
Pag. 99
Sidner
Ha scritto il Sep 04, 2012, 13:05
C'era una moltitudine di riflessi, in quegli occhi, ora ardenti e teneri, ora colmi di preoccupazione e giocosamente seri, quando lei aveva dichiarato che dovevano tornare, poi di nuovo attraenti e un attimo dopo premurosi - una premura ironica ma ri...Continua
Pag. 91
Sidner
Ha scritto il Sep 04, 2012, 13:03
Si sentì profondamente inquieto: era la trepidazione che precede il primo contatto con una realtà ancora misteriosa; nessuna unione successiva può mai essere paragonata alla tensione, suscitata da un corpo ancora sconosciuto, che invade i sensi e l'a...Continua
Pag. 55
Sidner
Ha scritto il Sep 04, 2012, 13:01
E' con molta facilità che il cuore umano si affeziona a chi suscita l'incanto di una visione in cui i sogni si accompagnano a complesse difficoltà.
Pag. 45

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi