Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La vita istruzioni per l'uso

By Georges Perec

(377)

| Others | 9788817110259

Like La vita istruzioni per l'uso ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il grandioso romanzo di Georges Perec, «La vita istruzioni per l'uso», è stato salutato al suo apparire come un capolavoro e gli venne attribuito il Prix Médicis. Anche in Italia Perec conta da tempo estimatori di prim'ordine, a partire da Vittorini, Continue

Il grandioso romanzo di Georges Perec, «La vita istruzioni per l'uso», è stato salutato al suo apparire come un capolavoro e gli venne attribuito il Prix Médicis. Anche in Italia Perec conta da tempo estimatori di prim'ordine, a partire da Vittorini, che fece tradurre il suo primo libro «Le cose», a Calvino a Citati. Lo stesso Perec così parlava del suo progetto: « Immagino uno stabile parigino cui sia stata tolta la facciata... in modo che, dal pianterreno alle soffitte, tutte le stanze che si trovano sulla parte anteriore dell'edificio siano immediatamente e simultaneamente visibili». In altra occasione affermava che «l'intero libro si è venuto costituendo come una casa in cui le stanze si agganciano l'una all'altra secondo la tecnica del puzzle». In effetti, ogni capitolo è simile a un frammento di un gigantesco, affascinante puzzle, la cui « ossatura » è costituita da una casa parigina della via Simon-Crubellier: ciascuno dei novantanove pezzi del puzzle è un capitolo e porta un'indicazione sui suoi inquilini, di oggi e del passato, ricostruendone gli oggetti, le azioni, i ricordi, le sensazioni, le fantasticherie.

Georges Perec è nato a Parigi nel 1936 ed è morto nel 1982. Di formazione sociologica, iniziò la sua attività collaborando a numerose riviste, «Les Lettres Nouvelles», «N.R.F. », «Partisans», «Cause commune». Si dedicò in seguito alla narrativa e alla stesura di soggetti per il cinema. Personalità eclettica, fu saggista, drammaturgo, poeta, traduttore, esperto di enigmistica e di cruciverba. Presso Rizzoli è uscito «Le cose», «Pensare/classificare» e «Storia di un quadro».

0 Reviews

Loginor Sign Upto write a review

Book Details

Improve_data of this book