Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La vita segreta delle api

By Sue Monk Kidd

(587)

| Paperback | 9788804557159

Like La vita segreta delle api ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

È la storia di Lily, una ragazzina di quattordici anni orfana di madre, che vive con il padre severo e Rosaleen, una generosa ed estroversa tata di colore. Lily vive con il rimorso di avere ucciso accidentalmente la madre dieci anni prima facendo par Continue

È la storia di Lily, una ragazzina di quattordici anni orfana di madre, che vive con il padre severo e Rosaleen, una generosa ed estroversa tata di colore. Lily vive con il rimorso di avere ucciso accidentalmente la madre dieci anni prima facendo partire un colpo di pistola durante una lite tra i genitori. Un giorno la ragazza per sfuggire ai maltrattamenti del padre scappa con Rosaleen, nei guai per rivendicazioni razziali, trovando rifugio da tre eccentriche sorelle di colore che allevano api. Lily scopre che anche sua madre tanti anni prima era stata ospite lì e che una delle tre donne era stata la sua governante. Ed è proprio questo vecchio legame che porta alla luce la verità sulla morte di sua madre.

197 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il massimo dei voti per un acquisto casuale, un colpo di fortuna per me.
    La voce narrante è una ragazzina di 14 anni ed è così potente che mi ha catturata.
    E' davvero una ragazzina che parla, con tutta la meravigliosa complessità e ingenuità di un'ad ...(continue)

    Il massimo dei voti per un acquisto casuale, un colpo di fortuna per me.
    La voce narrante è una ragazzina di 14 anni ed è così potente che mi ha catturata.
    E' davvero una ragazzina che parla, con tutta la meravigliosa complessità e ingenuità di un'adolescente. Mi sono ricordata di me stessa quando avevo quell'età, appassionata, contraddittoria, fragilissima e forte come una roccia. Certo non ho vissuto avventure come quella di Lily, per fortuna ci sono i libri per storie straordinarie come queste.
    Una storia che parla a tutti i nostri sensi. Le api non sono protagoniste e a ben vedere non fanno null'altro che essere là, sullo sfondo. Eppure...eppure quando August e Lily hanno appoggiato l'orecchio sull'arnia l'ho sentito anch'io il loro ronzare. E quando le Figlie di Maria hanno cosparso di miele la statua di Maria ho sentito anch'io scorrermi tra le dita quella poltiglia calda e appiccicosa. E la voglia di assaggiare il miele reso viola dal sambuco! Una narrazione potente quella che coinvolge tutti i sensi del lettore, e a me è successo questo.

    Is this helpful?

    Erbetta said on Aug 17, 2014 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Un mare di miele

    Sono passati più di quattro mesi da quando ho finito questo romanzo e ho evitato di scrivere anche solo una parola. Ogni volta che ci provavo mi dicevo che no, non era il caso, avrei rotto l'incantesimo. L'ho scoperto per caso e iniziato in maniera p ...(continue)

    Sono passati più di quattro mesi da quando ho finito questo romanzo e ho evitato di scrivere anche solo una parola. Ogni volta che ci provavo mi dicevo che no, non era il caso, avrei rotto l'incantesimo. L'ho scoperto per caso e iniziato in maniera pigra, come si iniziano quei libri d'estate sotto l'ombrellone tra un tuffo e l'altro. Mi ha rapito in maniera ancora più casuale, senza che lo volessi. Leggevo, sfogliavo pagina e un sorriso sempre più grande mi sbocciava sul viso; le api, quella terribile e magnifica land of Dixie, il dolore, la pazzia e il coraggio, tutto ha contribuito a rendere questo libro incredibilmente speciale e importante. Se mai nella mia vita c'è stato un libro terapeutico, catartico, di self-help, questo è The Secret life of Bees. Mi ha dato la scossa e la spinta a prendere decisioni importanti, a chiudere coi tentennamenti, ad avere il coraggio e il buonsenso necessari a vivere una vita più piena, senza rimanere sospesi tra vivere e non vivere. Tengo questo romanzo chiuso nel cuore e nella testa e ogni volta che riprendo a tentennare, ad aver paura di vivere, la mia memoria lo rievoca e di nuovo vengo spinto in avanti. Sono incredibili le conseguenze di una semplice, oziosa lettura estiva.

    Is this helpful?

    Godog85 said on Jan 14, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Poetico lo è certamente: è stato bello, in pieno inverno, trascorrere qualche tempo nella assolata e afosa estate del South Carolina. Scorre bene, con la giusta dose di poesia, di ironia e di leggerezza. Commovente non direi, non fosse altro per il f ...(continue)

    Poetico lo è certamente: è stato bello, in pieno inverno, trascorrere qualche tempo nella assolata e afosa estate del South Carolina. Scorre bene, con la giusta dose di poesia, di ironia e di leggerezza. Commovente non direi, non fosse altro per il fatto che i personaggi, i dialoghi, le situazioni sono un po’ troppo stereotipate: a quanto pare gli americani faticano proprio ad allontanarsi dai loro luoghi comuni che rendono l‘intreccio decisamente prevedibile; tuttavia la storia è interessante anche nella sua semplicità. L’idea originale è di mescolare tutta la storia con alcune di nozioni di apicoltura; con queste si poteva abbondare anche un po' di più. Nel complesso, una buona lettura.

    Is this helpful?

    Malacorda said on Dec 30, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Una piccola perla

    Se non mi fosse stato prestato non l'avrei mai notato, iniziato con diffidenza e distacco si è rivelato, forse non un capolavoro, ma un romanzo con dentro tanta umanità. Profondo e delicato è un libro che vale la pena di leggere!

    Is this helpful?

    Alice Darkchain said on Nov 18, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mi piacciono i romanzi ambientati nella provincia americana degli anni Sessanta.
    Questo è piacevole, però lieve, non indimenticabile.

    Lily ha 14 anni all’inizio degli anni Sessanta e abita nella Carolina del Sud. Il padre T.Ray è un bruto, la madre ...(continue)

    Mi piacciono i romanzi ambientati nella provincia americana degli anni Sessanta.
    Questo è piacevole, però lieve, non indimenticabile.

    Lily ha 14 anni all’inizio degli anni Sessanta e abita nella Carolina del Sud. Il padre T.Ray è un bruto, la madre è morta quando Lily aveva 4 anni in un incidente inspiegabile di cui la protagonista si sente responsabile. L’unica consolazione di Lily, tra la scuola e il lavoro nel pescheto del padre è Rosaleen, la domestica di colore che si occupa di lei da quando la madre è mancata.
    Stufa delle angherie del padre e desiderosa di saper qualcosa in più della madre di cui ha solo vaghi ricordi, Lily decide di fuggire da casa insieme a Rosaleen. La sua meta è Tiburon, una località della Carolina del Sud indicata in un quadretto di una Madonna nera che era appartenuta alla madre.

    A Tiburon le due fuggiasche trovano rifugio nella casa rosa di tre sorelle di colore piuttosto eccentriche, “le sorelle calendario”, che portano il nome di tre mesi estivi, August, June e May.
    August, la più pratica e la più equilibrata, accoglie Lily sotto la sua ala e le insegna tutti i segreti del miele e dell’apicoltura, oltre a rivelarle anche alcune cose della madre.

    C’è il tema dell’integrazione razziale, ma è trattato in modo un po’ superficiale, anche se qualche pagina è toccante, soprattutto quando Lily si rende conto di essere circondata da persone di colore che le vogliono bene e si dimentica di essere bianca.
    C’è anche qualche aneddoto interessante sulla vita delle api, di cui ignoravo i modi di vita e la loro instancabile operosità. Però, ecco, non è che la lettura sia proprio avvincente, la definirei piuttosto sonnacchiosa senza scossoni.

    Consiglio di Daenerys del gruppo Bookaholic per ottobre 2013

    Is this helpful?

    Mother Superior said on Nov 12, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book