Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La vita senza me

Di

Editore: Rizzoli

3.5
(118)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 299 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8817012556 | Isbn-13: 9788817012553 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Paperback , eBook

Genere: Fiction & Literature , Romance

Ti piace La vita senza me?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Chi è, da dove viene e da cosa è fuggita Sally, la bella ragazza che di notte lavora come guardarobiera all'Irish Coffee, un locale trendy alla periferia di Roma, e di giorno si "seppellisce" in uno sperduto monolocale poco distante? A sei anni dall'assunzione neppure i proprietari Anna e Alberto Vasile, i suoi soli amici, sono riusciti a penetrare il muro che Sally ha eretto tra sé, il passato e la vita stessa. Sarà Oliviero Belli, un ricco industriale della moda, attratto e incuriosito da lei, ad aprire la prima breccia: non è il principe azzurro che le dischiude la favola, ma un trentacinquenne divorziato da una donna distruttiva e alle prese con un figlio adolescente che lo respinge, lo detesta e lo provoca sino a rischiare la morte per overdose. Il drammatico segreto di Sally comincia a emergere lentamente, come in un thriller, via via che il rapporto con Oliviero si consolida diventando un amore appassionato e profondo. Discendendo nell'inferno di lui, per aiutarlo a ricostruire un mondo di serenità e di affetti, la nostra protagonista ritrova non soltanto se stessa, ma anche la forza per riallacciare il filo con il passato. Stavolta sarà Oliviero a discendere nell'inferno di lei e a lottare perché possa riavere quanto le era stato crudelmente tolto dalla sorte avversa e dall'ingiustizia umana.
Ordina per
  • 5

    Lo so, la solita storia che comincia male e finisce bene, ma è stata scritta bene anzi molto bene direi, visto che non riuscivo a mettere giù il libro e smettere di leggere. Quante ne ha passate Sally, vorrei essere forte la metà di lei....

    ha scritto il 

  • 5

    Era da tempo che un libro non mi faceva commuovere così...

    Appassionato, intenso, straziante, significativo. Il libro giusto per quei periodi in cui ci serve ricordarci che si può sempre andare avanti...

    ha scritto il 

  • 0

    Trova il libro nell'OPAC delle biblioteche mantovane: http://mantova.on-line.it/SebinaOpac/Opac?action=search&PoloBiblio=x&thTitoloBase2=vita+senza+me&startat=0

    È un libro molto bello ed entusiasmante, toccando temi molto attuali.

    ha scritto il 

  • 1

    Drammone stile soap, dialoghi artificiosi e trama ridicola. Uno di quei libri che fanno piangere, si ma lacrime amare per il tempo sprecato!!! http://www.letteratu.it/2011/10/05/un-harmony-sotto-mentite-spoglie-%E2%80%9Cla-vita-senza-me%E2%80%9D-di-maria-venturi/

    ha scritto il 

  • 5

    Emozionante!

    Mi è piaciuto troppo!!! E' da un po' di tempo che non leggevo un libro da cui è difficile staccarsi. La storia è molto carina; mi piace come scrive la Venturi, e sa trasmettere emozioni.

    ha scritto il 

  • 4

    E' una storia di grandi sentimenti che affronta i temi oggi più sentiti, quali la maternità precoce, il disagio giovanile, l’utopia delle famiglie allargate, i divorzi rissosi e tutti gli incidenti di percorso che possono distruggere una coppia se non riesce a seguire l’esemplare percorso dei pro ...continua

    E' una storia di grandi sentimenti che affronta i temi oggi più sentiti, quali la maternità precoce, il disagio giovanile, l’utopia delle famiglie allargate, i divorzi rissosi e tutti gli incidenti di percorso che possono distruggere una coppia se non riesce a seguire l’esemplare percorso dei protagonisti.

    ha scritto il 

  • 5

    Mi è piaciuto sin dalle prime pagine...Non mi ha deluso nulla, nè la trama, nè i personaggi, nè il modo di scrivere una storia semplice con colpi di scena prevedibili ma che comunque risultano al lettore paicevoli. 5 stelle meritate.

    ha scritto il