Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La vita vera

Di

Editore: Iperborea

4.0
(43)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 261 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Svedese

Isbn-10: 8870910725 | Isbn-13: 9788870910728 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Traduttore: Carmen Giorgetti Cima ; Prefazione: Carmen Giorgetti Cima

Genere: Fiction & Literature

Ti piace La vita vera?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Otto racconti. Dalla storia di Ariel, bambina nata con le ali, all'amore poetico e intenso fra due controllori di treni che s'incontrano sul marciapiede della stazione ogni tre settimane dall'1.10 all'1.13, al folgorante successo di drammaturgo di un correttore di bozze incappato nel magico nome di Kowalowski che lo spinge a una ricerca che diventa d'arte e di vita, o all'odissea di Jsaac e Jacov, piccoli ebrei esiliati dalla Russia e sballottati senza protezione per il mondo in pellegrinaggio verso Gerusalemme alla ricerca della vita vera.
Contiene i racconti:
Grazie per Kowalowski
Ariel
Jimmy Tulipano
Stella
Matrimonio sui binari
Champagne prima di cena
Piccola musica da salotto 1943
La vita vera
Ordina per
  • 4

    E se la vita vera fosse quella dei "sogni" che vengono presentati in questi racconti?. Mi sono lasciata trasportare dalla piacevolezza della scrittura, leggera, semplice e che porta "lontano".

    ha scritto il 

  • 5

    Ancona-Patrasso: solo azzurro di cielo e mare, walk-man mangiacassette con i R.E.M., meravigliosa solitudine colma di blu, di sogni, di orizzonte tutt'intorno a me... Meravigliosi silenzi da arabescare con la voce del saggio "Entropia" per la mia mente scientifica e di questi racconti per addolci ...continua

    Ancona-Patrasso: solo azzurro di cielo e mare, walk-man mangiacassette con i R.E.M., meravigliosa solitudine colma di blu, di sogni, di orizzonte tutt'intorno a me... Meravigliosi silenzi da arabescare con la voce del saggio "Entropia" per la mia mente scientifica e di questi racconti per addolcire il cuore e nutrire l'anima.

    Ok, la recensione: pur non amando i racconti in generale, questo libro mi ha fatto avvicinare a questo taglio decisamente più rapido e incisivo dandomi la dimostrazione che quando un racconto è un capolavoro può penetrarti l'anima più profondamente di quanto potrebbe fare qualsiasi romanzo. Come la parola giusta al momento giusto, senza troppi discorsi a diluirne il senso.
    Questo libro è un gioiello, come una pietra preziosa che non ha bisogno di un'intera parure per rifulgere.
    Unico nella sua poeticità (sarà per le orgini scandinave?). Prezioso e sottile.
    Nota a margine: le edizioni iperborea con i loro formato particolare rendono anche l'"oggetto-libro" peculiare e accattivante.

    Autore da rileggere e riscoprire in altre opere.

    ha scritto il 

  • 0

    Dalla straordinaria storia di Ariel nata con le ali, all’amore “astrale” fra due controllori di treno, al folgorante successo di drammaturgo di un correttore di bozze incappato nel magico nome di Kowalowski, fino all’odissea di Jsaac e Jacov, piccoli ebrei russi in esilio da Samarcanda a Gerusale ...continua

    Dalla straordinaria storia di Ariel nata con le ali, all’amore “astrale” fra due controllori di treno, al folgorante successo di drammaturgo di un correttore di bozze incappato nel magico nome di Kowalowski, fino all’odissea di Jsaac e Jacov, piccoli ebrei russi in esilio da Samarcanda a Gerusalemme, Tunström ci apre le porte di un universo in cui lo spirito ha più realtà dei corpi e la fantasia e le grandi passioni reggono le fila dei destini umani. Una nuova cosmogonia di storie e personaggi di profonda e sorprendente umanità.

    ha scritto il 

Ordina per