Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La voce a te dovuta

Poema

By Pedro Salinas

(1654)

| Paperback | 9788806264505

Like La voce a te dovuta ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

191 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    e 1/2

    "Ti ho conosciuto nella tempesta.
    Ti ho conosciuto, improvvisa,
    in quello squarcio brutale
    di tenebra e luce,
    dove si rivela il fondo
    che sfugge al giorno e alla notte". (XII)
    Forse potrebbe dedicarmela la mia psicoterapeuta: dopo più di 4 anni ho fi ...(continue)

    "Ti ho conosciuto nella tempesta.
    Ti ho conosciuto, improvvisa,
    in quello squarcio brutale
    di tenebra e luce,
    dove si rivela il fondo
    che sfugge al giorno e alla notte". (XII)
    Forse potrebbe dedicarmela la mia psicoterapeuta: dopo più di 4 anni ho finalmente finito la terapia. O per meglio dire, lei non mi vuole più vedere. Ha detto basta, per me è finito il percorso. Non ho ben capito se è perché sono guarita o perché non c'è proprio alcuna speranza per me. Nel dubbio ho letto le poesie di Salinas e per un po' mi sono amata.

    Is this helpful?

    Alessandra MissAcydula said on Jul 3, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Per la Rubrica “Un classico al mese” questa volta ho scelto un po’ di poesia, nella fattispecie il magnifico Pedro Salinas.
    Commentare la raccolta poetica “La voce a te dovuta” scritto da Pedro Salinas non è di certo semplice. Non sono un critico let ...(continue)

    Per la Rubrica “Un classico al mese” questa volta ho scelto un po’ di poesia, nella fattispecie il magnifico Pedro Salinas.
    Commentare la raccolta poetica “La voce a te dovuta” scritto da Pedro Salinas non è di certo semplice. Non sono un critico letterario e non pretese di scrivere recensioni o commenti di spessore. Quella che segue sarà la mia impressione personale scaturita dalla lettura di questi appassionanti componimenti poetici.

    Dicevo che commentare delle poesie non è semplice. Si potrebbe parlare di metrica, stile, eventuali rime, ma sono cose che non mi riguardano. Io vi posso lasciare un commento più personale. Questa raccolta è costituita da 70 componimenti che pongono in primo piano l’amore come tema; il destinatario di questi bellissimi versi è un interlocutore femminile alla quale il poeta si rivolge.

    Alcune immagini sono stupende, come anche le descrizioni di fenomeni naturali (volta celeste, mare, ecc…) sono meravigliose. Il suo stile è molto fine, scrive le sue poesie come fossero un flusso di pensieri, tutti collegati dalla grande passione che egli nutre per la sua amante.

    Is this helpful?

    Claudia (Il giro del mondo attraverso i libri) said on Mar 6, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Pero / no soy màs que lo que soy.

    Ma
    non sono che quello che sono.

    ---

    In alcune pagine intuisco la bellezza e profondità di questo poeta, tanto decantato dai lettori e consigliato fortemente da Alessandro D'Avenia.
    Come al solito ahimé, quando trattasi di poesia, devo dire proprio ...(continue)

    Ma
    non sono che quello che sono.

    ---

    In alcune pagine intuisco la bellezza e profondità di questo poeta, tanto decantato dai lettori e consigliato fortemente da Alessandro D'Avenia.
    Come al solito ahimé, quando trattasi di poesia, devo dire proprio con Pedro Salinas che "non sono che quello che sono"... e quindi la poesia continua a essermi di ostica lettura e piacevoleza, salvo alcuni passaggi.

    Ma ne resto ammirato lo stesso, quasi di soppiatto: un bel testo d'amore.

    La citazione è dalla n.XXXIII:
    Yo no puedo darte màs.........Io di più non posso darti.
    No soy màs que lo que soy.....Non sono che quello che sono.

    Is this helpful?

    gio' said on Nov 16, 2013 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Meraviglioso.
    L'amore declinato in ogni sua possibile incarnazione: passione, desiderio, paura, speranza, sogno, incontro, carne, trovarsi, perdersi, ritrovarsi...
    Stupendo!

    Is this helpful?

    Fabio said on Oct 24, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E finché tu non verrai io rimarrò alle soglie dei voli, dei sogni, delle scie, immobile. Perché so che là dove sono stato né ali, né ruote, né vele conducono. Hanno tutte smarrito il cammino. Perché so che là dove sono stato si giunge solo con te, at ...(continue)

    E finché tu non verrai io rimarrò alle soglie dei voli, dei sogni, delle scie, immobile. Perché so che là dove sono stato né ali, né ruote, né vele conducono. Hanno tutte smarrito il cammino. Perché so che là dove sono stato si giunge solo con te, attraverso di te.

    Is this helpful?

    Vntvnt24 said on Sep 22, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (1654)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 219 Pages
  • ISBN-10: 8806264508
  • ISBN-13: 9788806264505
  • Publisher: Einaudi
  • Publish date: 1979-01-01
Improve_data of this book