Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La voce della notte

Di

Editore: Bompiani

3.4
(98)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Paperback

Isbn-10: A000035392 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri

Genere: Mystery & Thrillers , Teens

Ti piace La voce della notte?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    quando il tuo migliore amico e' parecchio strano...

    ...magari ti propone per gioco di aiutarlo a far deragliare un treno oppure ti chiede di partecipare attivamente ad un tentativo di stupro della procace vicina di casa, il tutto alla tenera eta' di 14 anni...
    Quando poi l'amico, al tuo rifiuto di collaborare si incazza e tenta di ammazzart ...continua

    ...magari ti propone per gioco di aiutarlo a far deragliare un treno oppure ti chiede di partecipare attivamente ad un tentativo di stupro della procace vicina di casa, il tutto alla tenera eta' di 14 anni...
    Quando poi l'amico, al tuo rifiuto di collaborare si incazza e tenta di ammazzarti, tu che sei un ragazzino giudizioso cominci a porti delle domande e ad elaborare astuti piani di fuga...
    La storia e' tutta qui, un romanzo breve dal ritmo serratissimo ed etremamente fruibile fino al finale forse un tantino frettoloso, caratteristica tipica dei libri del vecchio Dean.
    Le stelle sono comunque 3,5 meritate...

    ha scritto il 

  • 4

    Un libro teso e appassionante con un finale che delude le aspettative e toglie ai personaggi tutto lo spessore che l'autore era riuscito a dare nelle prime pagine.

    ha scritto il 

  • 5

    Un racconto lungo o un romanzo breve, o forse è stato solo troppo piacevole ed è finito in fretta, comunque davvero un bellissima storia di adolescenti, degna di King.

    ha scritto il 

  • 4

    Ho letto questo libro in appena due notti!
    Lo stile narrativo dello scrittore è come sempre molto scorrevole e molto "ritmato" ed è difficile annoiarsi, anzi ci sono stati momenti che la suspence era così alta che ho avuto veri attacchi di tachicardia.
    I protagonisti sono due ragazzi ...continua

    Ho letto questo libro in appena due notti!
    Lo stile narrativo dello scrittore è come sempre molto scorrevole e molto "ritmato" ed è difficile annoiarsi, anzi ci sono stati momenti che la suspence era così alta che ho avuto veri attacchi di tachicardia.
    I protagonisti sono due ragazzi quattordicenni:
    Colin, bravo ragazzo, secchione, imbranato, amante dell'horror ma che ha paura di tutto, con i genitori separati che si è appena trasferito a Santa Leona (paese californiano teatro del racconto) con la madre;
    Roy, ragazzo forte, sfuggente, uno dei ragazzi più "popolari", con una famiglia anaffettiva, che ha però un carattere e dei comportamenti molto ambigui, finchè non verrà fuori la sua vera natura.
    Sin dall'inizio del libro si puo' percepire quale sia l'indole di Roy, ma lo scrittore riesce a creare dei colpi di scena veramente magistrali che rendono la storia intrigante e mai banale
    Storia molto verosimile!
    Lo consiglio!

    ha scritto il 

  • 4

    il primo libro che ho letto di Koontz...mi ha tenuto seduto in poltrona tutta la giornata...ricca di suspense nel narrare la storia inquitante di un gruppo di ragazzi

    ha scritto il 

  • 4

    Più che per la trama, che in effetti non è niente di che, la cosa spettacolare è lo stile di scrittura e la definizione chiara e precisa della psicologia dei personaggi (tutti molto giovani).
    In alcuni casi, forse, le azioni dei ragazzi sono un po' troppo "mature" e in quei casi vengono evid ...continua

    Più che per la trama, che in effetti non è niente di che, la cosa spettacolare è lo stile di scrittura e la definizione chiara e precisa della psicologia dei personaggi (tutti molto giovani).
    In alcuni casi, forse, le azioni dei ragazzi sono un po' troppo "mature" e in quei casi vengono evidenziate tutte le pecche della trama, ma è un testo che vale la pena di leggere.

    ha scritto il