Lacrimae rerum

Saggi sul cinema e il cyberspazio

Voto medio di 18
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il cinema visto da Slavoj Zizek non è una forma di intrattenimento di massa, un modo per passare due ore nel buio di una sala lasciando fuori le preoccupazioni, ma un'arte che ci mette di fronte alle pulsioni più nascoste, rimosse e negate ...Continua
Ha scritto il 09/05/10
Non conoscevo Zizek. Una scoperta. Interessante ed intelligente, anche se non ho competenze riguardo al cinema. Credo che leggerò altro di questo autore.
Ha scritto il 08/01/10
Note di CopertinaIl cinema visto da Slavoj Zizek non è una forma di intrattenimento di massa, un modo per passare due ore nel buio di una sala lasciando fuori le preoccupazioni, ma un'arte che ci mette di fronte alle pulsioni più nascoste, rimosse ...Continua
Ha scritto il 05/08/09
Un genio anche quanto parla di cinema
Ha scritto il 02/07/09
ATTENDENDO CHE TORNI IL SOLE
Non si placa l’infatuazione dell’editoria italiana per il dissacrante filosofo sloveno. E per una volta non si può far altro che plaudere alla scelta. In quest’infilata di saggi si discute a tutto campo di cinema e cyberspazio. Da Hitchcock a ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi