Questo libro affronta un aspetto poco indagato della cultura letteraria, il non detto, e dalla dimostrazione che un buon racconto è un racconto che sa tralasciare qualcosa arriva a identificare l'idea stessa di letteratura con quella di lacunosità. L ...Continua
fb
Ha scritto il 05/01/17
Coda
Ha scritto il 05/01/16
Su come il vuoto riempia il pieno.
Che belli i critici letterari che vanno pazzi per la letteratura e che quando scrivono un saggio lo fanno a partire delle opere dei migliori scrittori e non dagli altri saggi di critici di non si capisce mai quale letteratura. Nicola Gardini sa che l...Continua
Piernicola D'Ortona
Ha scritto il 29/04/15
Colpisce, più che per i contenuti, per l'approccio e per il taglio che l'autore adotta: un'argomentazione secca, densa, che procede per esemplificazioni incisive (anche se a volte scontate), correndo solo in pochi casi il rischio di risultare "scolas...Continua
Umberto Stradella
Ha scritto il 28/09/14
Dalla letteratura latina ai grandi moderni
Gandini non ha problemi nel passare da Tacito e Cicerone a Proust e James. Benché il tema delle lacune nel testo letterario non sia certamente nuovo, nuova è probabilmente la scelta di trattarlo con un'opera monografica. Ne risulta un saggio brillant...Continua

Piernicola D'Ortona
Ha scritto il Apr 17, 2015, 11:49
«Il faut boire des océans et les repisser» (G. Flaubert)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi