Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Ladro contro assassino

By Giorgio Scerbanenco

(255)

| Paperback | 9788811685050

Like Ladro contro assassino ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Mario esce dal carcere di San Vittore, a Milano, in una mattina di pioggia, senza nessuna intenzione di rimettersi sulla retta via. Fa un buon colpo in un night e poi, con i soldi, invita a un viaggetto una delle donne che l'hanno atteso. Si chiama C Continue

Mario esce dal carcere di San Vittore, a Milano, in una mattina di pioggia, senza nessuna intenzione di rimettersi sulla retta via. Fa un buon colpo in un night e poi, con i soldi, invita a un viaggetto una delle donne che l'hanno atteso. Si chiama Caterina, è buona, seria e tanto innamorata di lui. Gita a Orvieto, visita delle meraviglie monumentali; Mario lascia Caterina in macchina, fa un salto al bar e, al ritorno, ha un'orrenda sorpresa...

32 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 2 people find this helpful

    Giallo e amarezza

    Mario Marrìa, 30 anni, è un povero disgraziato. Un bravo ragazzo che però nella vita non riesce a combinare nulla, e così, povero e disperato, si ritrova a scontare sei mesi a San Vittore per aver rubato ottantamila lire a una vecchietta. Quando esce ...(continue)

    Mario Marrìa, 30 anni, è un povero disgraziato. Un bravo ragazzo che però nella vita non riesce a combinare nulla, e così, povero e disperato, si ritrova a scontare sei mesi a San Vittore per aver rubato ottantamila lire a una vecchietta. Quando esce dal carcere porta la sua ragazza Caterina qualche giorno a Orvieto, come gli aveva promesso mentre era in carcere; giunti alla meta, lascia la ragazza cinque minuti in macchina per andare a farsi un bicchierino in un bar, e quando ritorna la ritrova con la gola sgozzata. E, spaventato, fugge, facendo cadere su di sè ogni sospetto.
    Questo giallo di Scerbanenco patte un po’ in sordina, con una prosa inizialmente un po’ troppo patinata e pesante rispetto ad altri suoi titoli più famosi, ma strada facendo si riprende alla grande e ci trascina in pieno nella vicenda disperata di questo ragazzo disperato, che cerca giustizia e verità ma è fagocitato dal malsano sistema di violenza, corruzione ed egoismo che domina la sua società, e lo sarà fino alla fine, per quanto riuscirà a fare una delle prime cose buone della sua vita: scoprire la verità. Effettivamente c’è un fondo di bontà in tutti i personaggi, tutte vittime di un dolore, di un sopruso, di una sofferenza, di un’offesa, di una noncuranza altrui…così è, non solo per Mario, ma anche per il gruppo di ragazzi anarchici (che decide di aiutarlo ma dopo averlo inseguito e picchiato), per la madre di Caterina (che gli crede e lo accoglie per quanto all’inizio, quando esce dal carcere, appaia burbera e dura con lui), e persino per l’assassino (che colpisce perché rifiutato)…solo che tutti, appunto, vengono in qualche modo schiacciati da ciò che sta loro attorno, e che li rende incattiviti, ciechi, malsani. Sono vittime e carnefici del loro stesso mondo, che Scernbanenco ci dipinge col solito cinismo cui ci ha abituati in altri suoi romanzi. E, alla fine, anche questo risulta bellissimo, al di là della trama gialla (che comunque si fa divorare) proprio per queste riflessioni che ne scaturiscono…il mistero della morte di Caterina si risolve, e in bocca resta una profonda amarezza.

    Is this helpful?

    Dolceluna said on Jun 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Avvincente, riserva qualche sorpresa e colpo di scena nonostante sia un racconto piuttosto breve. Molto attuale

    Is this helpful?

    Cats said on Jan 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Thriller secco, essenziale, fin troppo lineare, che parte bene, ma poi non riesce a dare il senso delle atmosfere e dei personaggi e per stare nella breve durata abbonda in "scorciatoie". Non male comunque tutta la prima parte e lo sfondo politico.

    Is this helpful?

    Emanuelerauco said on Apr 13, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Milano, fine anni '60. Mario Murrìa esce da San Vittore dopo un anno di carcere per borseggio. E' un buon diavolo Mario Murrìa e, benchè non abbia intenzione di campare onestamente, un brutto colpo arriverà a dare una sterzata alla sua vita e a tirar ...(continue)

    Milano, fine anni '60. Mario Murrìa esce da San Vittore dopo un anno di carcere per borseggio. E' un buon diavolo Mario Murrìa e, benchè non abbia intenzione di campare onestamente, un brutto colpo arriverà a dare una sterzata alla sua vita e a tirar fuori la sua vera essenza.
    Scerbanenco è davvero bravo nel dipingere questi personaggi e queste ambientazioni, sempre molto realistiche, sempre molto vicine al quotidiano.

    Is this helpful?

    Sciarpina said on Mar 25, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    forse il miglior Scerbanenco.. con i pregi e i difetti del caso...

    Is this helpful?

    giumork said on Feb 21, 2013 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    "c'è sempre una barcata di gente che cerca di spiegarci chi siamo -perché loro lo sanno e noi no-, che cosa dovremmo fare -perché noi ovviamente non lo sappiamo- e perché sbagliamo tutto nella vita, mentre invece, se seguissimo i loro consigli, sarem ...(continue)

    "c'è sempre una barcata di gente che cerca di spiegarci chi siamo -perché loro lo sanno e noi no-, che cosa dovremmo fare -perché noi ovviamente non lo sappiamo- e perché sbagliamo tutto nella vita, mentre invece, se seguissimo i loro consigli, saremmo tanto felici e a posto."

    Is this helpful?

    Morphine71 said on Aug 30, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (255)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 142 Pages
  • ISBN-10: 8811685052
  • ISBN-13: 9788811685050
  • Publisher: Garzanti (Elefanti)
  • Publish date: 2001-04-01
  • Also available as: Others
  • In other languages: other languages Libros en Español
Improve_data of this book

Margin notes of this book

Page 7 , 8 , 9 , 10 , 12 , 17 , 34 , 44 , 47 , 60 , 64 , 85