Lady Susan- I Watson- Sanditon

Voto medio di 594
| 128 contributi totali di cui 123 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La città di provincia, le chiacchiere misurate dei salotti, le ferree regole e convenzioni dell'universo piccolo-borghese: in queste tre brevi opere gli ingredienti per entrare nello straordinario mondo della Austen ci sono tutti. La protagonista di ...Continua
Twin Fitzgerald...
Ha scritto il 16/06/18
SPOILER ALERT
Tre le opere postume della Austen presentate in questo volume. Lady Susan, opera epistolare giovanile, I Watson (1805) e Sanditon (1817, anno della morte). Tre opere che appartengono a periodi molto diversi della vita dell’autrice. Lady Susan (4/5)...Continua
LeggoQuandoVoglio
Ha scritto il 14/06/18
7/10
I Mini Mammut Newton Compton sono spesso una salvezza per gli acquirenti compulsivi di libri: a poco prezzo si può ottenere un classico che non sfigura affatto in libreria. Mi sono imbattuta in questa raccolta di romanzi brevi (o racconti lunghi) di...Continua
Padmin
Ha scritto il 22/01/17
Lady Susan, opera giovanile in forma di romanzo epistolare, è sorprendente. La protagonista è forse il personaggio più cattivo di tutta la produzione austeniana. Meschina, calcolatrice, intrigante e manipolatrice, resterà in qualche misura vittima de...Continua
fiamma
Ha scritto il 11/01/17
lady susan **** delizioso romanzo epistolare, con una protagonista manipolatrice e intrigante (che però non si riesce del tutto a odiare). aggraziato mix di ingenuità e perfidia, con finale che accontenta tutti i watson *** l'incompiutezza lascia l'a...Continua
Lorelai
Ha scritto il 14/11/16
Opere "minori"..?
Senza troppi fronzoli e preamboli, comincio a parlarvi di queste tre "piccole" opere di una delle scrittrici più amate d'Inghilterra. Lady Susan si configura a pieno titolo come opera minore: si tratta di una delle prime creature della Austen, scrit...Continua

Maristella
Ha scritto il May 10, 2011, 22:35
Ben presto le signorine Beaufort furono soddisfatte del «circolo in cui si muovevano a Sanditon», per dirla in modo appropriato, quando tutti devono «muoversi in un circolo», e forse è proprio alla prevalenza del movimento rotatorio che si devono att...Continua
Pag. 179
Dafne
Ha scritto il Dec 30, 2010, 10:53
…le signorine Beaufort furono soddisfatte del “circolo in cui si muovevano a Sanditon”, per dirla come si dice adesso, quando tutti devono “muoversi in un circolo”, tanto che, forse è al movimento prevalentemente rotatorio di quest’ultimo che si devo...Continua
Pag. 250
Dafne
Ha scritto il Dec 30, 2010, 10:53
L’economia femminile farà pure moltissimo, mio signore, ma non può cambiare un reddito esiguo in uno abbondante.
Pag. 153
Dafne
Ha scritto il Dec 30, 2010, 10:52
Questa corrispondenza, per l’incontro di alcuni e la separazione di altri, non poté, con grave danno per le entrate delle poste, continuare più a lungo.
Pag. 109
Tappeleppe
Ha scritto il Dec 01, 2008, 09:36
Ho dovuto dare un giudizio "così così" perchè non tutti i racconti mi sono piaciuti, forse la vera Austen l'ho trovata solo nel primo, Lady Susan.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi