Laggiù, nell'abisso

Voto medio di 65
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 10/06/17
Joris-Karl Huysmans, scrittore decadente del tardo Ottocento, dalla singolare parabola di vita (dall'estetismo "dandy", attraverso un travagliato percorso interiore, approdò infine alla conversione al cattolicesimo), scrive quest'opera, un romanzo ...Continua
  • 5 mi piace
Ha scritto il 27/01/16
Ci vuole una certa abilità. Non tutti sarebbero capaci, avendo tra le mani storie di assassini seriali, magia nera, esorcismi, isterismo collettivo, di creare un lavoro tanto palloso, fiacco, estenuante da terminare. Nel caso volessimo riportare ...Continua
Ha scritto il 02/07/12
La poesia dell'empietà
Bel libro, che intreccia due filoni ben distinti che l'autore tenta - a mio parere con scarso successo - di far confluire: la vicenda storica di Gilles de Rais e la vicenda personale del protagonista e della sua discesa nell'abisso fino alla ...Continua
Ha scritto il 14/04/12
Il primo episodio della tetralogia che in Francia s'è definita roman de Durtal, trasposizione letteraria della conversione di Huysmans (ardua da seguire in Italia, vista l'estrema rarità editoriale dei romanzi che la compongono e soprattutto la ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 12/08/11
SPOILER ALERT
SCONSIGLIATO ALLE MAMME
Sono stata costretta a leggere questo libro per un esame; dato che l'argomento è il satanismo, già dal principo mi nauseava non poco. La lettura non è stata pessima, anzi, devo dire che il fine che l'autore vuole ottenere è veramente ben ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi