Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'albero di Halloween

By Ray Bradbury

(443)

| Paperback | 9788804538264

Like L'albero di Halloween ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Nella serata che precede Ognissanti qualcosa di stupefacente è accaduto: un enorme albero è apparso, e dai suoi rami pendono centinaia di zucche. Zucche in cui sono intagliati sorrisi inquietanti che fissano otto ragazzini. È la notte di Halloween e Continue

Nella serata che precede Ognissanti qualcosa di stupefacente è accaduto: un enorme albero è apparso, e dai suoi rami pendono centinaia di zucche. Zucche in cui sono intagliati sorrisi inquietanti che fissano otto ragazzini. È la notte di Halloween e ognuno di essi indossa una maschera ma... dov'è finito Pipkin? Scortati da Sudario, una guida davvero particolare, i ragazzini partono alla ricerca dell'amico.

65 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    per ragazzi

    Notte di Halloween: otto ragazzi girano per le case, mascherati, recitando la solita formula scherzetto-dolcetto, rammaricandosi che uno di loro, il più divertente ed esuberante, non sia con loro; vedono un grande albero con centinaia di zucche intag ...(continue)

    Notte di Halloween: otto ragazzi girano per le case, mascherati, recitando la solita formula scherzetto-dolcetto, rammaricandosi che uno di loro, il più divertente ed esuberante, non sia con loro; vedono un grande albero con centinaia di zucche intagliate appese ai suoi rami e comincia così la loro avventura attraverso il tempo e lo spazio, alla ricerca del loro compagno, ma, contemporaneamente, per scoprire l'origine di questa festa.
    Libro nato come sceneggiatura e dedicato ai ragazzi, sa coniugare l'aspetto didattico con quello ludico, in una effervescente e immaginifica narrazione con apprezzabili notazioni ironiche.
    Con levità tratta un tema imprescindibile: la paura della morte.
    Amo il Bradbury dei racconti - e naturalmente di Fahrenheit 451 - ma faccio fatica a seguirlo su certe strade a metà tra il mistico e l'onirico (nel senso che mi annoio).

    Is this helpful?

    Fatima said on Dec 28, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La storia è interessante, lo stile ottimo... eppure a questa storia manca qualcosa. Si legge bene perchè molto scorrevole ma lascia poco al lettore, non è niente di speciale...

    Is this helpful?

    -Cele Snicket- said on Nov 4, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bel racconto di Halloween.
    Fa capire che la Storia, superficialmente diversa, continua invece a ripetersi, e che tutto ha il suo prezzo :)

    Is this helpful?

    Novacaineoverthetrip said on Nov 1, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il libro giusto per Halloween

    Otto ragazzini alla scoperta delle origini della festa di Halloween. Si camuffa da libro per ragazzi ma invece è adattissimo anche agli adulti, anche quelli che storcono il naso sopra un'altra giornata dedita al consumo di dolci e al divertimento. Il ...(continue)

    Otto ragazzini alla scoperta delle origini della festa di Halloween. Si camuffa da libro per ragazzi ma invece è adattissimo anche agli adulti, anche quelli che storcono il naso sopra un'altra giornata dedita al consumo di dolci e al divertimento. Il libriccino si legge in poche ore e ci trasporta in un viaggio nelle varie tradizioni e religioni dalla preistoria ai giorni nostri, dove ancora oggi la morte non è stata sconfitta e si cerca in ogni modo di esorcizzarla.
    Stupenda (nel suo genere) la festa che si svolge in Messico, in cui la morte nemmeno ai bambini fa più così paura, una lezione che spesso dimentichiamo di spiegare ai nostri figli.
    5 stelline meritate!

    Is this helpful?

    Lumi said on Oct 31, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    inito!
    Che dire...?Carino è carino, però, non so, non mi ha convinta fino in fono.i ha lasciata un po' perplessa e dubbiosa.
    L'idea del viaggio attraverso i secoli e i vari posti del mondo per capire il significato di Halloween mi è piaciuta tanto, p ...(continue)

    inito!
    Che dire...?Carino è carino, però, non so, non mi ha convinta fino in fono.i ha lasciata un po' perplessa e dubbiosa.
    L'idea del viaggio attraverso i secoli e i vari posti del mondo per capire il significato di Halloween mi è piaciuta tanto, però...boh...non so.
    Sarò anche rintronata ma io non ho capito la figura di Pipkin

    Is this helpful?

    Mari 83 said on Oct 31, 2013 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Da 3 a 4 stelle

    Una bella avventura per 8 ragazzini dodicenni che solitamente festeggiavano Halloween al solito modo, ovvero travestendosi e andando nelle case a chiedere "Dolcetto o scherzetto?".Questa volta lo scherzetto se così si può chiamare l'hanno avuto loro. ...(continue)

    Una bella avventura per 8 ragazzini dodicenni che solitamente festeggiavano Halloween al solito modo, ovvero travestendosi e andando nelle case a chiedere "Dolcetto o scherzetto?".Questa volta lo scherzetto se così si può chiamare l'hanno avuto loro...e anche bello grande...in una sola notte hanno attraversato mezzo mondo (passando anche per vari secoli) alla ricerca di Pipkin, l'amico scomparso in maniera alquanto strana.

    E' vero che è una storia leggera e breve, ma non sono convinta sia solo per bambini, anzi. E' una lettura che sono contenta di aver fatto,soprattutto nel periodo giusto. Non c'era niente di orrorifico, tranne una scena con animali che mi ha fatto un pò schifo, ma si è risolta per fortuna in poche pagine, per non dire righe.

    Carino, da 3 a 4 stelle.

    Is this helpful?

    greeneyes said on Oct 31, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book