L'alienista

di | Editore: Mondadori
Voto medio di 854
| 120 contributi totali di cui 118 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
New York, 1886. Dal massacro di alcuni giovani travestiti alla ricostruzione dell'identikit psicologico dell'assassino. Cinque anomali investigatori devono snidare lo spietato serial killer. E devono agire in segreto. Contro il volere di autorità cor ...Continua
Lady_Pavonia
Ha scritto il 04/10/18
Criminal Minds ante litteram
Sono arrivata a questo romanzo tramite l'omonima serie Netflix, che ho trovato decisamente appassionante. Probabilmente senza questo stimolo non l'avrei mai letto perché non amo i romanzi investigativi, eccezion fatta appunto per le loro varianti in...Continua
Sibilla Ariete22
Ha scritto il 08/04/18

Forse avevo troppe aspettative per questo libro e sono rimasta un po’ delusa. L ho trovato un po’ banale e scontato.
In questo caso credo che la serie su netflix sarà più interessante del libro.

LeggoQuandoVoglio
Ha scritto il 31/01/18
7/10
L'alienista è il primo libro che leggo dell'autore Caleb Carr, l'ho definito nelle tag un thriller storico, anche se per alcuni aspetti potrebbe appartenere al giallo o, persino al noir. Ciò che mi ha colpita da subito di questo romanzo è lo stile; m...Continua
Aquila Reale
Ha scritto il 25/01/18
È stato davvero affascinante scoprire gli albori di teorie che sarebbero, in tempi futuri, universalmente accettate. La ricerca del serial killer mette in evidenza il lavoro incessante delle menti dei detective. L’indagine diventa un percorso affasci...Continua
Romanticamente...
Ha scritto il 11/01/18
Nayeli x RFS
Si tratta della riedizione di un romanzo pubblicato nel 1994 dopo uno strepitoso successo e non è difficile intuire come mai. L’alienista contiene tutti gli elementi che rendono intrigante una puntata di CSI (adrenalina, ricerca delle prove, sfida al...Continua

Timoria...
Ha scritto il Jun 08, 2016, 13:43
“Il carattere si fissa come gesso e non si ammorbidisce più”. “Nemmeno se...?” [...] “Nemmeno se”
sara
Ha scritto il Jul 05, 2012, 07:22
"A noi fa piacere che uomini come Beecham esistano: essi incarnano tutto ciò che vi è di oscuro nel nostro mondo, nella nostra società. Ma le cose che hanno fatto di Beecham un mostro? Bè, quelle le tolleriamo, anzi, ne godiamo..."
Pag. 517

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi