Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'amante di Lady Chatterley

By David Herbert Lawrence

(1048)

| Paperback | 9788804492993

Like L'amante di Lady Chatterley ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Sin dalla sua prima pubblicazione, nel 1928 a Firenze, "L'amante di Lady Chatterley" fu al centro di aspri dibattiti e di violentissime polemiche. Più volte sequestrato, ottenne il visto definitivo della censura del Regno Unito solo nel 1960. Che cos Continue

Sin dalla sua prima pubblicazione, nel 1928 a Firenze, "L'amante di Lady Chatterley" fu al centro di aspri dibattiti e di violentissime polemiche. Più volte sequestrato, ottenne il visto definitivo della censura del Regno Unito solo nel 1960. Che cosa contiene di tanto oltraggioso il romanzo più noto di David Herbert Lawrence, un autore abituato in vita alle polemiche e ai sequestri per oscenità dei suoi libri come dei suoi quadri? Non fu certo la descrizione - peraltro molto dettagliata - degli amori di Lady Chatterley, ad attirare i fulmini dei censori e la disapprovazione dei benpensanti. Lady Chatterley, eroina suo malgrado, è piuttosto il simbolo di un risveglio culturale e sociale, non solo dell'universo femminile, che pervade l'Europa negli anni Venti. Le sue esperienze giovanili la rendono inadeguata ai rigori della vita di una lady e la spingono ad opporsi sia alle convenzioni imposte dalla sua posizione sia al potere maschile. Lo squallore di un distretto industriale del nord dell'Inghilterra, avvilito dai fumi delle fabbriche e dalle scorie delle miniere, diviene così la molla decisiva che la spinge a portare alle estreme conseguenze la sua storia d'amore e la sua rivolta contro la società.

499 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    L'amore è cieco!

    Un libro finito a fatica, ripetitivo ed anche scontato. Alcune parti sono scorrevoli ma...i termini "figa" o "dea-puttana" ripetuto allo stremo, irritano e si sente che è scritto da un uomo che non ama i sentimentalismi.
    Lady Chatterley è una nobile ...(continue)

    Un libro finito a fatica, ripetitivo ed anche scontato. Alcune parti sono scorrevoli ma...i termini "figa" o "dea-puttana" ripetuto allo stremo, irritano e si sente che è scritto da un uomo che non ama i sentimentalismi.
    Lady Chatterley è una nobile annoiata, purtroppo sposata con un uomo in carrozzella, Mr Clifford, che non può soddisfarla (sembra quasi il cattivo della situazione).
    Prima si sfoga con Michaelis, un giovane scrittore e poi si innamora del povero, inferiore per nascita e disponibile guardiacaccia; con lui scatta la sana e scandalosa passione. D'altra parte si sa che l'amore è cieco!
    3 stelle

    Is this helpful?

    cappa said on Aug 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Che spreco di soldi

    Sicuramente chi l'ha amato e avrà capito il senso ultimo del testo mi vorrà linciare... Ma io non ce l'ho fatta! Arrivato alla metà, ho dovuto necessariamente chiuderlo e riporlo nella libreria. Troppo noioso, prolisso, e scritto decisamente male (e ...(continue)

    Sicuramente chi l'ha amato e avrà capito il senso ultimo del testo mi vorrà linciare... Ma io non ce l'ho fatta! Arrivato alla metà, ho dovuto necessariamente chiuderlo e riporlo nella libreria. Troppo noioso, prolisso, e scritto decisamente male (e molto probabilmente anche il traduttore avrà compartecipato a renderlo ulteriormente illeggibile).
    Ciò che ho apprezzato sono stati alcuni pensieri dell'autore in cui ci descrive non solo l'emancipazione mentale della donna, che finalmente prende coscienza di sé e del suo corpo non più visto come mero possedimento maschile o come oggetto sessuale attraverso il quale l'uomo può soddisfare I SUOI bisogni (dando per scontato che non esistano invece bisogni femminili), ma anche il cambiamento di una società ormai sempre più stanca delle solite distinzioni basate sulla nobiltà (di cui non viene più riconosciuta l'autorità) contrapposta ai meno abbienti.

    Il resto è pura noia. I personaggi ispirano tutti quanti enorme antipatia; a parte questo sentimento negativo, rappresentano l'anonimato più puro.
    Alcuni dei pensieri dell'autore (forse sarò idiota io) non riuscivo a coglierli, e il guaio è che spesse volte duravano intere pagine. E se Lawrence non disquisiva di sociopolitica, rompeva il cavolo descrivendo per altre millemila pagine dettagli inutilissimi, specie quelli legati alle ambientazioni, dettagli che tendevano a ripetersi capitolo dopo capitolo. Ogni parte saliente era appesantita da quelle pallosissime descrizioni di piante e fiori che mi hanno causato dopo un po' la narcolessia.
    Probabilmente se fossi stato meno ignorante in storia e se l'argomento m'avesse appassionato, non sarei stato così negativamente netto col romanzo, ma devo riconoscere che l'autore non mi ha concesso col suo stile di interessarmi ad un argomento che magari mi avrebbe potuto coinvolgere se solo non fosse stato così pesante.

    Is this helpful?

    enzo said on Aug 14, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Difficile dare un giudizio a questo romanzo: è molto complesso, poiché fonde l'atmosfera ottocentesca delle grandi dimore inglesi con tematiche e atteggiamenti modernissimi. Non mi è difficile immaginare come le esplicite scene di sesso abbiano scand ...(continue)

    Difficile dare un giudizio a questo romanzo: è molto complesso, poiché fonde l'atmosfera ottocentesca delle grandi dimore inglesi con tematiche e atteggiamenti modernissimi. Non mi è difficile immaginare come le esplicite scene di sesso abbiano scandalizzato la società dell'epoca, ma oggi direi che qualsiasi romanzo rosa gli fa un baffo xD Anzi, ho apprezzato la visione dell'autore, che considera il sesso un atto naturale, senza circondarlo di misteri o imbarazzi(a quell'epoca esagerati, ma in fondo non del tutto assenti oggi). Tuttavia ho trovato lo stile poco coinvolgente, e nessun personaggio è riuscito ad accattivarsi la mia simpatia...non riuscivo proprio a "tifare" per Lady Chatterley e il suo amante, anche perchè la loro storia d'amore non è affatto approfondita purtroppo, e appare alquanto "campata in aria". Sarebbero 3 stelle e mezzo, ma arrotondo a 4 per la modernità quasi profetica di alcune tematiche!

    Is this helpful?

    Angiemela said on Aug 4, 2014 | 4 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Così avevano fatto dono di loro stesse, ognuna al giovane con cui aveva discusso gli argomenti più intimi e sottili. Gli argomenti, le discussioni, erano tutto: fare l'amore era solo una specie di regressione primitiva e, in parte, una reazione. Dopo ...(continue)

    Così avevano fatto dono di loro stesse, ognuna al giovane con cui aveva discusso gli argomenti più intimi e sottili. Gli argomenti, le discussioni, erano tutto: fare l'amore era solo una specie di regressione primitiva e, in parte, una reazione. Dopo erano un pò meno innamorate del giovane, e un pò inclini al detestarlo, come se avesse violato la loro intimità e la loro libertà interiore. Perchè, naturalmente, per una ragazza la dignità e il significato della vita consisteva nel compimento di un'assoluta, pura, perfetta e nobile verità. Che altro significato c'era nella vita di una ragazza? Liberarsi dai vecchi e sordidi rapporti di sottomissione.

    Era già maggio, e in giugno avrebbero dovuto fare i preparativi. Sempre prerativi! La vita era tutto un preparativo. Un meccanismo che condiziona e su cui non si ha nessun controllo.

    Con la forza della volontà tagliamo fuori l'istintiva profonda conoscenza che abbiamo della nostra coscienza. Questo causa uno stato di timore, di apprensione, che rende il colpo dieci volte più violento quando si abbatte su di noi.

    -.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

    Mi è piaciuto, inevitabile appassionarsi alla ennesima vicenda di libertà femminile e di relazioni coraggiose per me ..
    Ho preso la traduzione economica Newton che sicuramente non è ben fatta, tuttavia ci sono dei passaggi veramente pregevoli, in special modo alcune descrizioni dell'amore fisico come un mare, come un'onda, che mi hanno convinta!

    Is this helpful?

    Suzy V. said on Jul 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    bellissimo... storia di amore e passione tra una donna nobile e un guardiacaccia...

    Is this helpful?

    Simona said on Jul 9, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book

Page 77 , 3 , 4 , 5 , 8 , 20 , 25 , 36 , 37 , 38 , 45 , 51 , 57 , 58 , 61 , 64 , 72 , 74 , 85 , 125 , 149