Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Lamb

The Gospel according to Biff, Christ's childhood pal

By

Publisher: Orbit

4.2
(2206)

Language:English | Number of Pages: 512 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) German , French , Polish , Italian , Portuguese , Spanish

Isbn-10: 1841494526 | Isbn-13: 9781841494524 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , School & Library Binding , Leather Bound , Others , eBook

Category: Fiction & Literature , Humor , Religion & Spirituality

Do you like Lamb ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
The birth of Jesus has been well chronicled, as have his glorious teachings, acts, and divine sacrifice after his thirtieth birthday. But no one knows about the early life of the Son of God, the missing years - except Biff, the Messiah's best bud, who has been resurrected to tell the story in this divinely hilarious, yet heartfelt work 'reminiscent of Vonnegut and Douglas Adams' (Philadelphia Inquirer). Verily, the story Biff has to tell is a miraculous one, filled with remarkable journeys, magic, healings, kung fu, corpse reanimations, demons, and hot babes, Even the considerable wiles and devotion of the Saviour's pal may not be enough to divert Joshua from his tragic destiny. But there's no one who loves Josh more - except maybe 'Maggie,' Mary of Magdala - and Biff isn't about to let his extraordinary pal suffer and ascend without a fight.
Sorting by
  • 4

    "Quindi è questo che stai pensando di fare? Vuoi portare Dio a tutti?". "Sì. Ma dopo aver schiacciato un pisolino".

    Solo l'idea per me vale le quattro stelle e se questo non bastasse il libro è cosparso di brani letteralmente esilaranti. A mio avviso la parte migliore è la visita a Baldassarre!

    said on 

  • 4

    Leggere questo libro è come fare un viaggio esilarante in cui, anche se conosci la triste fine, non puoi fare a meno di goderti ogni momento. Anzi, quasi ogni momento: mi accodo a chi diceva che la ri ...continue

    Leggere questo libro è come fare un viaggio esilarante in cui, anche se conosci la triste fine, non puoi fare a meno di goderti ogni momento. Anzi, quasi ogni momento: mi accodo a chi diceva che la ricerca dei Magi è durata un pò troppo. Dietro il nonsense di Moore (di cui lui è maestro!) questa volta c'è ben di più: filosofia e storia delle religioni. Quasi perfetto!

    said on 

  • 3

    "L'amore non è una cosa a cui si pensa, ma una condizione in cui si dimora."

    Ho cercato per tanto tempo questo libro, spinto dalla curiosità e dall'averne tanto sentito parlare: Un Vangelo anomalo sull'infanzia e l'adolescenza di Gesù, di cui nessuno ha mai raccontato. Belliss ...continue

    Ho cercato per tanto tempo questo libro, spinto dalla curiosità e dall'averne tanto sentito parlare: Un Vangelo anomalo sull'infanzia e l'adolescenza di Gesù, di cui nessuno ha mai raccontato. Bellissimo, dissacrante e divertentissimo: un Messia svagato e un po' fricchettone, un amico d'infanzia che è una "spalla" esilarante, e la loro migliore amica Maddalena. Un trio indimenticabile. Sarebbero state quattro "nuove" stelline, se non avesse appesantito inesorabilmente questo divertentissimo romanzo con quei 17 interminabili anni alla ricerca dei tre Re magi.

    said on 

  • 5

    Solo una citazione dalla postfazione

    Se non conoscete nessuno che abbia dimestichezza con le Sacre Scritture, abbiate solo un po' di pazienza: prima o poi busserà alla vostra porta. Ho trovato un nuovo Woody Allen, lo adoro!!! ...continue

    Se non conoscete nessuno che abbia dimestichezza con le Sacre Scritture, abbiate solo un po' di pazienza: prima o poi busserà alla vostra porta. Ho trovato un nuovo Woody Allen, lo adoro!!!

    said on 

  • 5

    È senz'altro un libro da leggere con ironia e apertura mentale. Pet me lui scrive bene, ha una gran fantasia, è coinvolgente e non hai mai la sensazione del "già letto"...mi sembra che sia più che suf ...continue

    È senz'altro un libro da leggere con ironia e apertura mentale. Pet me lui scrive bene, ha una gran fantasia, è coinvolgente e non hai mai la sensazione del "già letto"...mi sembra che sia più che sufficente per dargli un' occhiatina, no?!

    said on 

  • 2

    Después del chasco que me llevé con "El ángel más tonto del mundo", era muy reticente a volver a leerme alguna otra novela de Moore. Sin embargo, no pude resistirme a "Cordero", y si bien es cierto, q ...continue

    Después del chasco que me llevé con "El ángel más tonto del mundo", era muy reticente a volver a leerme alguna otra novela de Moore. Sin embargo, no pude resistirme a "Cordero", y si bien es cierto, que es mejor que su primera novela, tampoco mucho más.

    En general, me ha resultado lenta y muy aburrida en ciertas partes, sobre todo en los temas en los que Jesús aprende todo el rollo de la espiritualidad, chispa divina y demás. Tiene sus momentos divertidos, sobre todo en los diálogos de Colleja, personaje que le da vida y cuerpo a la novela. De todas, la última parte es la que más se asemeja a lo que conocemos de la vida de Jesús, y quizás por eso, me ha resultado soporífera. Con todo, el final me ha parecido aceptable.

    En fin, "Cordero" es una novela rara que te puede aburrir y hacer reír a carcajadas al mismo tiempo. Y aunque no vale demasiado, te permitirá pasar el rato.

    said on 

Sorting by