Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'amore fatale

By Ian McEwan

(688)

| Paperback | 9788806152079

Like L'amore fatale ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Jed Parry è un fanatico religioso, o forse semplicemente un malato di mente,che si convince di dover amare un perfetto estraneo e dove esserne riamato.Joe Rose è un divulgatore scientifico, ma è anche un uomo fragile e deluso,che sta perdendo la prop Continue

Jed Parry è un fanatico religioso, o forse semplicemente un malato di mente,che si convince di dover amare un perfetto estraneo e dove esserne riamato.Joe Rose è un divulgatore scientifico, ma è anche un uomo fragile e deluso,che sta perdendo la propria fede nella scienza. L'occasione che li fa incontrare è una disgrazia, un incidente tanto banale quanto tragico, che sconvolge la mente di Jed Parry e lo trasforma nel persecutore di Joe Rose. McEwan descrive questa patologia erotica, coinvolgendo il lettore nel groviglio delle nevrosi contemporanee e interrogandosi sulla vera natura dell'amore estremo.

223 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Bello bello bello, é il primo libro di McEwan che leggo e sicuramente recupererò anche gli altri! Questo libro ti assorbe, hai il bisogno di arrivare alla fine per capire dove l'autore andrà a parare. Assolutamente consigliato!

    Is this helpful?

    Fra said on Aug 30, 2014 | Add your feedback

  • 18 people find this helpful

    Immaginate la scena: una bella campagna inglese, una coppia che fa un elegante pic-nic all'aria aperta. In un attimo tutto esplode e l'idillio bucolico è drammaticamente dilaniato dalla comparsa in cielo di un pallone aerostatico fuori controllo, den ...(continue)

    Immaginate la scena: una bella campagna inglese, una coppia che fa un elegante pic-nic all'aria aperta. In un attimo tutto esplode e l'idillio bucolico è drammaticamente dilaniato dalla comparsa in cielo di un pallone aerostatico fuori controllo, dentro il pilota e un ragazzino impaurito. Alcuni uomini si attaccano alle funi della mongolfiera per provare a tenerla giù, ma il vento è troppo forte e la vince sui soccorritori. Tutti mollano la presa eccetto uno che, da solo, rimane attaccato ad una delle funi e viene trasportato in alto, fino a quando, impossibilitato a resistere aggrappato si lascia cadere nel vuoto, verso la morte. E già questo è un bell'inizio, di quelli che ti lasciano il segno. Ma aspettate, c'è dell'altro. Uno dei soccorritori, Joe – il protagonista del romanzo – si ritroverà poche ore dopo vittima delle attenzioni di uno stalker assai particolare: Jed Parry, un fanatico cristiano che si innamora di lui e non solo crede che Joe lo ricambi, ma che crede anche di leggere nei gesti dell'amato segni di comunicazione non- verbale e, naturalmente, crede che sia Dio stesso a “sostenere” la loro relazione che deve nascere a breve. Beh, un fuori di testa semimistico, omosessuale che perseguita a suon di lettere ricolme di amore insano e di appostamenti un altro uomo mi sembrava un bel soggetto per un libro, così mi aspettavo molto da questa opera di McEwan.
    Invece – e mi tocca dire invece – , lo svolgimento della storia non è proprio esaltante, tutto si dipana in maniera frenetica, un poco confusa qua e là, con passi indietro e alcuni avanti. McEwan sembra cercare un centro, ma non lo trova, schizzando da una parte all'altra. Certo, le sue qualità di scrittore mi paiono fuori discussione: un paio di capitoli sono proprio esempi perfetti di come si possa scrivere bene, con eleganza, puntualità, classe, ma §L'amore fatale§ mi è sembrato, nel complesso, un'opera minore, mal riuscita o forse non perfettamente riuscita.

    Is this helpful?

    Roberten73 said on Aug 1, 2014 | 18 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    bella lettura. la trama particolare ed interessante è lo spunto per l'introspezione del protagonista

    Is this helpful?

    Marco said on Jun 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ian mcEwan é un genio nel saper descrivere e intrecciare stati d'animo a situazioni fuori dal normale, ma anche nella vita di tutti i giorni.. Lo amo, é angosciante e ossessivo!

    Is this helpful?

    Kemmy said on Apr 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Realismo ed assurdo si mescolano in un velluto di sentimenti che tiene il lettore incollato ad ogni pagina. Da leggere.

    Is this helpful?

    Franz1972 said on Apr 22, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    C'è qualcosa nelle opere più datate di McEwan... un magnetismo, un fascino che ha un che di morboso, e che ti tiene letteralmente incollato alla pagina. E' un peccato che la sua passione per l'esplorazione degli aspetti più torbidi della psiche umana ...(continue)

    C'è qualcosa nelle opere più datate di McEwan... un magnetismo, un fascino che ha un che di morboso, e che ti tiene letteralmente incollato alla pagina. E' un peccato che la sua passione per l'esplorazione degli aspetti più torbidi della psiche umana abbia teso a diluirsi molto nei suoi ultimi lavori. D'altra parte, sono felice di avere aspettato tanto a leggere Enduring Love, perché ha ravvivato l'impressione che di questo scrittore mi avevano lasciato i racconti, Cortesie per gli Ospiti, Il giardino di cemento, ma anche lo "odd one out" Espiazione. Direi che entra di diritto nella mia top three "McEwaniana".
    Quattro stelline e mezzo.

    Is this helpful?

    Sonia Gabriev said on Jan 28, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book