Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Lampi nel buio

I retroscena della finanza e dell'economia italiana dal dopoguerra a oggi

Di

Editore: Mondadori

2.0
(5)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 120 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8804595515 | Isbn-13: 9788804595519 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Biography , Business & Economics , History

Ti piace Lampi nel buio?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"Capita a tutti, prima o poi, di essere illuminati da lampi quando intorno domina il buio. Intuizioni, percezioni, idee, scoperte, rivelazioni. Lungo il cammino di molti anni di vita da cronista di finanza e di economia, due materie dove il buio domina spesso, ho avuto alcuni di questi lampi: in genere rivelazioni, visto che il mestiere del cronista è (o dovrebbe essere) quello di raccontare ciò che vede o ciò che sente, e quindi non può essere lui a provocare il lampo, ma deve solo aspettarlo, o meglio, cercarlo." Paolo Panerai, giornalista per "Panorama" con Lamberto Sechi, successivamente direttore del "Mondo" per dieci anni e infine della testata da lui stesso fondata "MF/MilanoFinanza", ci conduce attraverso la selva spesso oscura e intricata di affari, finanza e politica, puntando i riflettori su vicende che hanno indelebilmente segnato la storia del nostro paese dal secondo dopoguerra a oggi. Si tratta di una sorta di diario di bordo, frutto dell'esperienza di quarant'anni, che vuol raccontare, con uno stile diretto e coinciso, i fatti, ma soprattutto ciò che accade dietro le quinte. Una carrellata di personaggi che hanno animato (o ancora animano) la realtà politica ed economica italiana si succedono sulla scena: i rappresentanti delle dinastie familiari di grandi gruppi industriali quali gli Agnelli, i Rizzoli, i Pirelli; uomini di potere, a capo di istituzioni che hanno influenzato le politiche economico-finanziarie in anni cruciali, come Enrico Cuccia.
Ordina per
  • 2

    Lampi davvero poco luminosi.

    In questo agile volumetto dal prezzo decisamente troppo elevato l'autore ci fa immaginare chissà quali formidabili rivelazioni mentre procedendo nella lettura non abbiamo incontrato altro che una serie di aneddoti alcuni pure abbastanza noti. Il buio rimane sempre grande e fitto e senza dubbio no ...continua

    In questo agile volumetto dal prezzo decisamente troppo elevato l'autore ci fa immaginare chissà quali formidabili rivelazioni mentre procedendo nella lettura non abbiamo incontrato altro che una serie di aneddoti alcuni pure abbastanza noti. Il buio rimane sempre grande e fitto e senza dubbio non ci è di molto aiuto venire a conoscere ( cosa che riguarda l'ultimo capitolo ) il vorticoso giro di amanti poi diventate mogli poi tornate ad essere semplici concubine dei grandi capitani d'industria e delle stesse, ricercatissime, cinque e solo cinque relative capitanesse. Del resto da un giornalista che si permette di affermare che sull'origine delle fortune di Berlusconi non è lecito nutrire alcun sospetto non ci si potrebbe attendere di meno. O forse è solo perché l'editore del libro è Mondadori.

    ha scritto il