Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Land art

Di

Editore: Taschen

3.8
(6)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 96 | Formato: Tascabile economico | In altre lingue: (altre lingue) Tedesco

Isbn-10: 3822826588 | Isbn-13: 9783822826584 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Tania Calcinaro ; Curatore: Uta Grosenick

Genere: Art, Architecture & Photography

Ti piace Land art?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Intorno alla metà degli anni Sessanta, negli Stati Uniti e in Europa alcuni artisti iniziarono a progettare opere da realizzare fuori dagli angusti spazi di gallerie e musei. Il titolo di un film di Gerry Schum diventò un marchio per le opere d'arte create nel paesaggio. Il termine land art nasce come abbreviazione di "landscape art" (arte nel paesaggio). Inizialmente si trattava di tracce e segni effimeri inscritti in località disabitate, nei deserti americani o nelle brughiere della Scozia. Ma ben presto seguirono spettacolari sculture di terra di proporzioni gigantesche, la cui realizzazione si è protratta, in alcuni casi, fino a oggi. La land art si pone in contrasto con la scultura tradizionale: uno scavo, un campo di barre d'acciaio, una capanna parzialmente sepolta, una traccia su un prato o anche un libro sono ora sculture a pieno diritto. Ma a questa corrente artistica si deve anche l'idea dell'opera concepita per uno specifico luogo all'aperto. La percezione degli spazi espositivi viene così modificata permanentemente e si stabiliscono nuovi parametri per la produzione e la ricezione dell'arte.
Ordina per