L'anello di Re Salomone

di | Editore: Adelphi
Voto medio di 3749
| 260 contributi totali di cui 241 recensioni , 16 citazioni , 0 immagini , 3 note , 0 video
Che i pesci possano essere estremamente passionali; che le tortore siano più feroci dei lupi con gli animali della propria specie, che un'oca possa credere di appartenere alla specie umana, e in particolare di essere la figlia dello scienziato che l' ...Continua
Giober
Ha scritto il 14/10/18

Lorenz con questo libro, un capolavoro anche considerato il periodo in cui lo ha scritto, riesce a far amare gli animali anche agli animi più insensibili, soprattutto perché riesce a far comprendere il perché dei loro comportamenti.

Lupa valsusina
Ha scritto il 19/09/18
Lorenz è Lorenz

Cosa dire ancora di questo libro? Una pietra miliare per l'etologia. Lorenz è Lorenz, non si può non leggere "L'anello di Re Salomone".

Ghinelli Giorgio
Ha scritto il 22/06/18
un tuffo nel mondo degli animali amati da lorenz: cani, uccelli, anitre, oche (niente gatti!) per capire il loro comportamento e amarli così come sono, senza renderli simili a noi. e per capire meglio il suo pensiero relativo alla teoria dell'imprint...Continua
VS
Ha scritto il 04/04/18

Si dice che Re Salomone avesse un anello magico che gli permetteva di comprendere ed essere compreso dagli animali. Lorenz ha elevato l'incantesimo a scienza, facendo di quell'anello il cuore della neonata etologia.

willer86
Ha scritto il 02/10/17

affascinante guida sul tenere animali in casa


Ellin Setgel
Ha scritto il Jun 30, 2015, 13:27
Ogni vera morale intesa nel senso più alto, e più umano, presuppone delle attività mentali di cui nessun animale è capace. Però, d'altro canto, la responsabilità non sarebbe possibile senza determinati fondamenti emotivi: anche nell'uomo il senso di...Continua
Pag. 253
Ellin Setgel
Ha scritto il Jun 30, 2015, 13:21
Io non voglio «umanizzare» gli animali: occorre soltanto tener presente che il cosiddetto «troppo umano» è quasi sempre un «pre-umano», qualcosa quindi che è comune a noi e agli animali superiori. Credetemi, io non proietto per nulla qualità umane su...Continua
Pag. 65
MuMuMuny
Ha scritto il Apr 04, 2015, 06:28
Ciò che seminai nell'ira crebbe in una notte rigogliosamente ma la pioggia lo distrusse. Ciò che seminai con amore germinò lentamente maturò tardi ma in benedetta abbondanza. (Peter Rosegger)
Pag. 3
Eleclyah (anche...
Ha scritto il Nov 16, 2011, 17:34
Devo tuttavia confessare che, nel mio sentimentalismo, sono profondamente commosso e ammirato di fronte a quel lupo che “non può” azzannare la gola dell’avversario, e ancor più di fronte all’altro animale, che conta proprio su questa sua reazione! Un...Continua
Pag. 174
Mr. Lunastorta
Ha scritto il Jul 03, 2011, 09:57
Una sola creatura possiede armi che non sono cresciute sul suo corpo, che non rientrano nella struttura funzionale dei suoi comportamenti innati, e il cui uso non è regolato da una corrispondente forza di inibizione: questa creatura è l'uomo.
Pag. 169

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Lore Lei
Ha scritto il Dec 17, 2017, 16:40
Arci Dicembre 2017
Intra Deruta...
Ha scritto il May 06, 2017, 14:11
591.51 LOR Copertina diversa da quella mostrata. Testo in inglese.
Absit
Ha scritto il Oct 20, 2015, 09:55
n. L 94 - 5° ristampa Oscar Mondadori settembre 1977 - I 8 - Ottimo.
Pag. 1

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi