L'arte di essere felici

Esposta in 50 massime

Voto medio di 832
| 99 contributi totali di cui 61 recensioni , 37 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Nello sterminato fascio di carte che compongono gli scritti postumi diSchopenhauer si cela un abbozzo di eudemonologia, ossia l'arte di esserefelici. Schopenhauer concepì infatti il disegno di radunare in un manualetto,articolandoli in 50 massime, ...Continua
Ha scritto il 03/09/17
Pessimismo? Io direi amore per la vita
"La vita umana è come un pendolo che oscilla incessantemente fra noia e dolore,con intervalli fugaci, e per di più illusori, di piacere e gioia"A scuola si studia il pessimismo di Schopenhauer. Io chiesi alla mia professoressa di filosofia perché ...Continua
Ha scritto il 18/04/17
Ho letto con vero piacere questo " librino " e in molte cose mi ci sono ritrovata . Erano già parte di me .
Ha scritto il 12/01/16
SPOILER ALERT
Troppe regole guastano la felicità
Per non pensare troppo ad essere felici potreste incominciare a non leggerlo. Troppe prescrizioni.
Ha scritto il 23/10/13
..Per lo più noi ci chiudiamo al riconoscimento del fatto che il dolore è essenziale alla vita e che quindi esso non ci inonda dal di fuori, bensì ognuno ne porta nel proprio intimo l'inesauribile sorgente..
Ha scritto il 23/11/12
La felicità di un pessimista
Tenendo conto di ciò, sfogliare questo libricino è un piacere. Si trovano al suo interno delle massime che rallegrano la giornata, massime che indirizzano nella vita, massime in cui ti rispecchi e altre ancora che non avresti mai voluto leggere. ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Aug 25, 2017, 21:10
E in effetti: ecco qua una domanda oziosa che vorrei porre adesso, di per me: che cosa è meglio, una felicità a buon mercato oppure un'eletta sofferenza?
Ha scritto il Aug 21, 2017, 10:49
MASSIMA N.15Colui che mantiene la calma in tutte le avversità della vita mostra semplicemente di sapere quanto immensi e molteplici siano i possibili mali della vita, sicché egli considera il male presente come una parte minima di ciò che ...Continua
Ha scritto il Sep 14, 2010, 17:43
Ciò che rende infelice la prima metà della vita, che presenta così tanti vantaggi sulla seconda, è l’andare alla caccia della felicità in base al fermo presupposto che essa debba potersi incontrare nella vita: ne scaturiscono speranze ...Continua
Pag. 66
  • 1 commento
Ha scritto il Aug 29, 2010, 17:53
In Etica Eudemia, VII, 2, 1238 a 12 Aristotele dice: ἡ εὐδαιμονία τῶν αὐτάρϰων ἐστί (scil.: ἀνϑρώπων) [«La felicità è propria degli indipendenti»].Le bonheur n’est pas chose aisée: il est très ...Continua
Pag. 99
  • 1 commento
Ha scritto il Aug 29, 2010, 17:47
La verità principale dell'eudemonologia rimane che tutto dipende molto meno da ciò che si ha, o da ciò che si rappresenta, che da ciò che si è. «La personalità è la felicità più alta» [Goethe, Divano occidentale-orientale, VIII, 7, (Libro ...Continua
Pag. 93
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il May 04, 2016, 14:15
193 SCH 6501 Filosofia e Psicologia

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi