Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Las huellas imborrables

By Camilla Läckberg

(381)

| Paperback | 9788415120292

Like Las huellas imborrables ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

El verano llega a su fin y la escritora Erica Falck vuelve al trabajo tras la baja de maternidad. Ahora le toca a su compañero, el comisario Patrik Hedström, tomarse un tiempo libre para ocuparse de la pequeña Maja. Pero el crimen no descansa nunca, Continue

El verano llega a su fin y la escritora Erica Falck vuelve al trabajo tras la baja de maternidad. Ahora le toca a su compañero, el comisario Patrik Hedström, tomarse un tiempo libre para ocuparse de la pequeña Maja. Pero el crimen no descansa nunca, ni siquiera en la tranquila ciudad de Fjällbacka, y cuando dos adolescentes descubren el cadáver de Erik Frankel, Patrik compaginará el cuidado de su hija con su interés por el asesinato de este historiador especializado en la Segunda Guerra Mundial. Mientras tanto, Erika hace un sorprendente hallazgo: los diarios de su madre Elsy, con quien tuvo una relación difícil, junto con una antigua medalla nazi. Pero lo más inquietante es que, poco antes de la muerte del historiador, Erika había ido a su casa para obtener más información sobre la medalla. ¿Es posible que su visita desencadenara los acontecimientos que condujeron a su muerte?

127 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Avvincente e ben scritto, come tutti i romanzi della Lackberg.
    Tiene col fiato sospeso fino ala fine e fa sì che ci si affezioni ai personaggi e alle vicende di Erika, Patrick, Anna, Dan e da questo romanzo anche Goran...vedremo come si svilupperanno ...(continue)

    Avvincente e ben scritto, come tutti i romanzi della Lackberg.
    Tiene col fiato sospeso fino ala fine e fa sì che ci si affezioni ai personaggi e alle vicende di Erika, Patrick, Anna, Dan e da questo romanzo anche Goran...vedremo come si svilupperanno le loro vite nei prossimi libri!

    Is this helpful?

    ila said on Jul 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Erica e Patrick, moderna coppia svedese, alle prese con una figlioletta da accudire tra le mille altre incombenze della vita quotidiana, non ultima un'indagine per omicidio, sono tra i personaggi principali di questo bel giallo della Lackberg, che, d ...(continue)

    Erica e Patrick, moderna coppia svedese, alle prese con una figlioletta da accudire tra le mille altre incombenze della vita quotidiana, non ultima un'indagine per omicidio, sono tra i personaggi principali di questo bel giallo della Lackberg, che, devo dire, ritengo il migliore letto finora. La storia si dipana tra il presente, nel quale scorrono le vite dei protagonisti e dei loro amici, parenti e colleghi, molto ben connotate, a tratti divertenti e comunque molto reali, e un passato lontano ma non del tutto chiuso, che ha segnato l'esistenza di diversi abitanti della pittoresca cittadina di Fjällbacka, al tempo della seconda guerra mondiale. Vi si ritrovano episodi di vita quotidiana veramente gustosi, alternati a fasi di indagine, analisi dei personaggi, di sentimenti di ogni genere, dall'amore all'incomprensione tra generazioni, tra compagni, idee politiche. Veramente bello, ben scritto, si divora in poco tempo e giunge ad una conclusione soddisfacente e completa. Il mio primo libro "vacanziero", che mi invoglia a cercarne altri dell'autrice, che si conferma una delle mie preferite.

    Is this helpful?

    Malou239 said on Jun 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il bambino segreto è un romanzo giallo della scrittrice svedese Camilla Läckberg pubblicato in Svezia nel 2007. È il quinto libro della serie che ha per protagonisti la scrittrice Erica Falck e il poliziotto Patrik Hedström. La prima edizione del rom ...(continue)

    Il bambino segreto è un romanzo giallo della scrittrice svedese Camilla Läckberg pubblicato in Svezia nel 2007. È il quinto libro della serie che ha per protagonisti la scrittrice Erica Falck e il poliziotto Patrik Hedström. La prima edizione del romanzo è stata pubblicata nell'anno 2013da Marsilio.
    Mentre rovista nella soffitta di casa, Erica ritrova un baule contenente una medaglia nazista risalente alla seconda guerra mondiale avvolta in una camicia da neonato macchiata di sangue. Il baule era della madre Elsy e conteneva i suoi oggetti più cari. Sconvolta dalla scoperta, Erica decide di indagare, rivolgendosi ad un professore di storia in pensione, esperto della seconda guerra mondiale, ricevendo però solo vaghe risposte. Quando qualche giorno dopo il professore viene assassinato all'interno della sua casa, Patrik cercherà di farsi coinvolgere nelle indagini nonostante sia a casa in congedo di paternità. A questo punto Erica inizia la lettura del diario della madre, venendo a conoscenza di un passato drammatico che lasciò un segno indelebile all'interno della donna.
    Qui prende le fila il libro, che prosegue con altre morti violente che coinvolgono tutte persone anziane: perché proprio persone anziane? E perché a più di sessant’anni da guerra ormai finita si sta tentando di far fuori tutte le persone coinvolte? C’è qualcosa da nascondere, da mettere a tacere?
    Per riordinare tutto la Lackberg si affida al diario di sua madre Esy, in cui racconta della guerra che ha colpito la vicina Norvegia occupata dai tedeschi, e di un gruppo di amici che si riunisce regolarmente. Uno era l’uomo trovato morto nella sua casa, un altro è suo fratello maggiore poi finito nei campi di concentramento tedeschi, un altro invece era un simpatizzante del Führer, e infine anche una amica della compianta Esy. L’indagine nel passato di questo vicenda è molto delicato, - nel frattempo suoi marito, Patrik, ha chiesto sei mesi di congedo per occuparsi della piccola Maja, così da rendere la vita di Erica meno tormentata riuscendole a far fare della sua scrittura ancora felicità – si scaverà nel profondo della vita della madre , svelando anche degli elementi oscuri, come ad esempio quei tanti comportamenti freddi e ostili che la madre mostrava spesso nei loro confronti (anche della sorella di Erica).
    Tutto questo riavvolgimento storico è percorso parallelamente da elementi di attualità che la scrittrice dissemina durante tutto il libro, come ad esempio il rapporto che i padri hanno con i figli/e (e pensare che Patrik si porta la piccola Maja anche in stazione di polizia), o i divertenti approcci e situazioni che Maja riesce a creare in una famiglia tutta indagine e scrittura. La scrittura al presente crea un emisfero di rottura con ciò che è raccontato, ovvero il passato, attraverso numerosi elementi che nel corso della lettura diventano sempre più nitidi. Ho apprezzato molto, inoltre, la figura di Paula donna poliziotto, di origini cilene in fuga dalla dittatura.
    Bello, anche se per me non il migliore, anche se è denso. Consigliato per chi è appassionato della serie.

    Is this helpful?

    Jack said on Jun 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Approvato sia come storia che come scrittura. Mi sono appuntata il nome e ne cercherò altri. Siamo comunque nel genere giallo-poliziesco-paesi nordici, ma a volte il "conosciuto" è rilassante.

    Is this helpful?

    61PAT said on Jun 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una nuova indagine per Patrik che riporta a galla gli orrori dell'ultima guerra

    Piacevole non solo per le indagini su un omicidio che fanno rivivere le ombre della Seconda Guerra Mondiale ma soprattutto per le incursioni dell'autrice sulla vita privata dei due principali personaggi (Erica e Patrik) avvolti nelle fredde atmosfere ...(continue)

    Piacevole non solo per le indagini su un omicidio che fanno rivivere le ombre della Seconda Guerra Mondiale ma soprattutto per le incursioni dell'autrice sulla vita privata dei due principali personaggi (Erica e Patrik) avvolti nelle fredde atmosfere svedesi

    Is this helpful?

    Ferro99 said on May 17, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book