L'assenza dell'assenzio

Voto medio di 348
| 26 contributi totali di cui 26 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Lazzaro Santandrea è ancora una volta al centro di una pirotecnica serie diavventure, che lo vedono venire in contatto, successivamente, con trepersonaggi di nome Assenzio. Un anziano, un giovane e un bambino. Tutti e tre,nel corso del romanzo, ... Continua
Ha scritto il 18/02/15
Incipit
Mi svegliai con il viso sprofondato..... http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/a/lassenza-dellassenzio-andrea-g-pinketts/
Ha scritto il 05/01/13
...non a caso giro per il mondo proclamando che "la noia è l'anticamera dell'assenza dell'assenzio"...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 08/10/12
(1999)
Di digressione in digressione, come una moderna Shahrazād, Pinketts si muove sul filo della narrazione come un funambolo sopra il vuoto. Il vuoto è il tema del romanzo. O la morte, se preferite.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 04/09/12
L'antipatico socializzato.
Letto quasi tutto d'un fiato e non perchè la trama mi intrigasse oltremodo, quanto per il divertimento che l'autore provoca con l'uso delle parole. Lazzaro Santandrea non spicca certo per simpatia, sorprende il fatto di vederlo sempre relazionarsi ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 08/05/12
Nessuno è come Pinketts...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi