Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'assenza dell'assenzio

By Andrea Pinketts

(431)

| Others | 9788804551744

Like L'assenza dell'assenzio ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Lazzaro Santandrea è ancora una volta al centro di una pirotecnica serie diavventure, che lo vedono venire in contatto, successivamente, con trepersonaggi di nome Assenzio. Un anziano, un giovane e un bambino. Tutti e tre,nel corso del romanzo Continue

Lazzaro Santandrea è ancora una volta al centro di una pirotecnica serie diavventure, che lo vedono venire in contatto, successivamente, con trepersonaggi di nome Assenzio. Un anziano, un giovane e un bambino. Tutti e tre,nel corso del romanzo, finiscono per sparire in modo misterioso.

26 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    ...non a caso giro per il mondo proclamando che "la noia è l'anticamera dell'assenza dell'assenzio"...

    Is this helpful?

    Erika Muscarella said on Jan 5, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    (1999)

    Di digressione in digressione, come una moderna Shahrazād, Pinketts si muove sul filo della narrazione come un funambolo sopra il vuoto. Il vuoto è il tema del romanzo. O la morte, se preferite.

    Is this helpful?

    VittorioC said on Oct 8, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    L'antipatico socializzato.

    Letto quasi tutto d'un fiato e non perchè la trama mi intrigasse oltremodo, quanto per il divertimento che l'autore provoca con l'uso delle parole. Lazzaro Santandrea non spicca certo per simpatia, sorprende il fatto di vederlo sempre relazionarsi co ...(continue)

    Letto quasi tutto d'un fiato e non perchè la trama mi intrigasse oltremodo, quanto per il divertimento che l'autore provoca con l'uso delle parole. Lazzaro Santandrea non spicca certo per simpatia, sorprende il fatto di vederlo sempre relazionarsi con personaggi di ogni genere nonostante il suo costante autocompiacimento e la continua derisione dell' "altro".

    Is this helpful?

    Giorgia Di Geppo said on Sep 4, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Nessuno è come Pinketts...

    Is this helpful?

    Ale said on May 8, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Secondo me esistono 2 Pinketts, quello dopo Fuggevole Turchese che fa rimpiangere quello prima e quello prima che è uno straordinario concerto jazz di parole e sensi della frase dove si scopre un retrogusto malinconico per la Milano e il tempo che no ...(continue)

    Secondo me esistono 2 Pinketts, quello dopo Fuggevole Turchese che fa rimpiangere quello prima e quello prima che è uno straordinario concerto jazz di parole e sensi della frase dove si scopre un retrogusto malinconico per la Milano e il tempo che non è più.
    Questo libro è forse il capolavoro di quella fase.

    Is this helpful?

    Gianni Rubagotti said on Apr 20, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Pinketts è uno che sa giocare con le parole, ma poi si ferma lì

    Is this helpful?

    Rol said on Aug 26, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (431)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 359 Pages
  • ISBN-10: 8804551747
  • ISBN-13: 9788804551744
  • Publisher: Arnoldo Mondadori Editore
  • Publish date: 2006-01-01
Improve_data of this book