Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'assomoir

By Emile Zola

(118)

| Others

Like L'assomoir ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

6 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    morte a credito

    la morte ....doveva prenderla a poco a poco, a pezzetti, ecco trascinandola così fino alla fine di quella maledetta vita che s'era fatta lei stessa ....

    Is this helpful?

    Mascur said on Oct 29, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    se qualcosa può andar male, qui andrà di sicuro malissimo,
    se qualcosa può peggiorare, qui di sicuro peggiorerà,
    se si può avere una qualche speranza, di sicuro non ci sarà.
    ottimista il nostro Zola, però un romanzo molto bello, uno di quei libri gra ...(continue)

    se qualcosa può andar male, qui andrà di sicuro malissimo,
    se qualcosa può peggiorare, qui di sicuro peggiorerà,
    se si può avere una qualche speranza, di sicuro non ci sarà.
    ottimista il nostro Zola, però un romanzo molto bello, uno di quei libri granitici e tosti.

    Is this helpful?

    Andreavianeo said on Mar 2, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Letto al liceo per "imposizione" della prof. E' stata una delle letture più noiose e terribili mai fatte.

    Is this helpful?

    Mari said on Feb 16, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    L'assomoir ("L'ammazzatoio" in alcune edizioni) narra la spirale di degrado che porta una giovane donna originaria della provincia francese a morire in un sottoscala, alcoolizzata, abbandonata dai figli e dai parenti, ridotta a prostituirsi. Povertà ...(continue)

    L'assomoir ("L'ammazzatoio" in alcune edizioni) narra la spirale di degrado che porta una giovane donna originaria della provincia francese a morire in un sottoscala, alcoolizzata, abbandonata dai figli e dai parenti, ridotta a prostituirsi. Povertà, ignoranza, alcoolismo, superstizione e promiscuità sono gli elementi che ricorrono in questo capolavoro del naturalismo francese.

    verdetto: 4 stelle con tanta voglia di rileggerlo, prima o poi

    Is this helpful?

    Maunope said on Sep 14, 2009 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro bellissimo: Zola ambienta nella Parigi di fine '800 una storia di degrado morale e di disfacimento. Bellissime le descrizioni di questi "umiliati e offesi", in cui è la realtà a parlare, come volevano i canoni del naturalismo, e in cui l'ambien ...(continue)

    Libro bellissimo: Zola ambienta nella Parigi di fine '800 una storia di degrado morale e di disfacimento. Bellissime le descrizioni di questi "umiliati e offesi", in cui è la realtà a parlare, come volevano i canoni del naturalismo, e in cui l'ambiente non può non influenzare i destini di ogni persona.

    Is this helpful?

    saruja said on Jul 26, 2009 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Groups with this in collection