Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Last Night at Chateau Marmont

A Novel

By

Publisher: Washington Square Press

3.1
(174)

Language:English | Number of Pages: 384 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian

Isbn-10: 1451611757 | Isbn-13: 9781451611755 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Others , eBook , Softcover and Stapled

Category: Fiction & Literature , Foreign Language Study , Romance

Do you like Last Night at Chateau Marmont ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 3

    Nel complesso carino, non (troppo) banale...certo, non sono riuscita a digerire le parentesi nel discorso diretto (ma perché?!) e il finale stride molto, ma si fa leggere e per staccare può andare bene.

    said on 

  • 4

    Una storia molto carina e scorrevole, frivola ma non stupida, con qualche spunto su cui riflettere. Ho letto in pochi giorni questo simpatico libro che mette in risalto come le luci della ribalta prima accecano e poi si fulminano.

    said on 

  • 2

    Che noia!!!! Prevedibile fin dalle prime pagine, ripetitivo e triste. Niente a che vedere con "Il diavolo veste Prada" che mi aveva fatto sbellicare dalle risate Lo scoonsiglio vivamente

    said on 

  • 4

    Brooke e Julian sono sposati da cinque anni. Lei svolge due lavori per permettere a lui di concentrarsi sulla sua carriera da cantante. Si amano come quando si sono conosciuti. Poi accade l'imponderabile: Julian ottiene il successo tanto sperato. E cambia tutto. Perché il successo, pur portando a ...continue

    Brooke e Julian sono sposati da cinque anni. Lei svolge due lavori per permettere a lui di concentrarsi sulla sua carriera da cantante. Si amano come quando si sono conosciuti. Poi accade l'imponderabile: Julian ottiene il successo tanto sperato. E cambia tutto. Perché il successo, pur portando ad innumerevoli benefici, ha dei costi che ricadono soprattutto su Brooke. Riusciranno JBro, come li chiama "affettuosamente" la stampa, a superare lo shock del successo? Libro ben strutturato, piacevole alla lettura e scorrevole.

    said on 

  • 1

    "Il diavolo veste Prada" l'ho trovato divertente, frizzante e fresco. Con "Al diavolo piace dolce" il livello era molto calato. Con questo siamo a zero. Non leggetelo.

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    2

    Devo dire che quando ho iniziato a leggerlo mi piaceva molto di più il personaggio di Nola(l'amica) che Brooke. Il libro lo immaginavo molto più ironico e divertente, ma invece parla solo di una moglie che sta dietro al marito ormai diventato famoso che la riempie di corna .
    La protagonista non s ...continue

    Devo dire che quando ho iniziato a leggerlo mi piaceva molto di più il personaggio di Nola(l'amica) che Brooke. Il libro lo immaginavo molto più ironico e divertente, ma invece parla solo di una moglie che sta dietro al marito ormai diventato famoso che la riempie di corna . La protagonista non si capisce se ci fa o ci è. L'unico libro della Weisberger che non mi è piaciuto. Il finale me lo aspettavo diverso.

    2/5

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    1

    pessimo!

    Il riferimento al primo libro .. è uno specchio per allodole e io come altre ci sono cascata! Non è il seguito..del bellissimo Il diavolo veste Prada.
    La protagonista è scialba e stupida. Sono a poco più di metà libro e sembra che lui l'abbia tradita e .. e se così è ha fatto bene, se l'è cercata ...continue

    Il riferimento al primo libro .. è uno specchio per allodole e io come altre ci sono cascata! Non è il seguito..del bellissimo Il diavolo veste Prada. La protagonista è scialba e stupida. Sono a poco più di metà libro e sembra che lui l'abbia tradita e .. e se così è ha fatto bene, se l'è cercata. IO al posto suo avrei subito mollato il lavoro all'ospedale. Nella vita bisogna sapere mettere al primo posto l'amore.

    said on 

  • 3

    Libro e lettura commerciale. Storia che comunque si lascia leggere e che invita ad arrivare alla fine del libro. Il mio voto è così così anche se meriterebbe un si lascia leggere, è carino, ma non lo conserverei gelosamente sugli scaffali della mia libreria.

    said on