Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Lazarus

Urania 1565

By Alberto Cola

(121)

| Paperback

Like Lazarus ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Solo ad alcuni uomini è concesso rinascere dalla morte, ma che accade quando il redivivo è un suicida? Yukio Mishima, il grande scrittore giapponese, è costretto a percorrere di nuovo le strade di una Tokyo diafana e indecifrabile, incarnando un ruol Continue

Solo ad alcuni uomini è concesso rinascere dalla morte, ma che accade quando il redivivo è un suicida? Yukio Mishima, il grande scrittore giapponese, è costretto a percorrere di nuovo le strade di una Tokyo diafana e indecifrabile, incarnando un ruolo di simulacro in cui non si riconosce. Intorno a lui si muovono Gabriel, cacciatore ingaggiato dalla multinazionale Hitasura e refrattario a ogni regola; Yasuwara, poliziotto corrotto, e i Mistici, una setta dotata di capacità misteriose. Nella loro fuga attraverso il Giappone, Gabriel e Mishima scopriranno che la resurrezione, come la vendetta, nasconde molto più di un’incognita…

Alberto Cola Classe 1967, vive a Tolentino (MC) dove lavora come libero professionista. Ha pubblicato i romanzi Goliath, Kami e Ultima pelle. Vincitore di numerosi premi letterari, è uscito con i suoi racconti in diverse antologie oltre che sulle riviste “Robot”, “Writers Magazine”, “Selezione dal Reader’s Digest” e in Francia su “Lunatique”. È membro della Carboneria Letteraria.

Completano il volume i racconti “La porta di nuvole” e “R.F.C.” di Alberto Cola e “L’imbianchino di anime” di Daniela Piegai.

17 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Vento d'oriente

    In questo romanzo si respirano atmosfere cupe, fatalismo, e un po' di cultura e tradizione orientali. Valori come l'onore, il rispetto, l'onestà intellettuale, la generosità... vengono recuperati, lucidati e messi in bella mostra.

    Il contesto è nel ...(continue)

    In questo romanzo si respirano atmosfere cupe, fatalismo, e un po' di cultura e tradizione orientali. Valori come l'onore, il rispetto, l'onestà intellettuale, la generosità... vengono recuperati, lucidati e messi in bella mostra.

    Il contesto è nel complesso piacevolmente distopico. In una Tokio recintata, la malavita organizzata controlla la vita dei cittadini. Ma i Mistici, dotati di poteri speciali, a volte possono fare la differenza.

    I personaggi sono ben caratterizzati. Il protagonista in particolare consente da subito un buon grado di immedesimazione e ci regala emozioni fino alla fine.

    La trama è sufficientemente originale, pur trattandosi prevalentemente di avventure di viaggio. Se vogliamo fare un appunto all'autore, si può dire che i presupposti della storia sono un po' fragili, ma il resto si regge bene.

    L'effetto generale è una piacevole lettura, diversa dalle solite.
    Complimenti ad Alberto Cola di cui avevo già letto qualcosa che mi aveva positivamente colpito. Bravo, continua così! E complimenti anche a Urania, per aver scelto questo Premio Urania decisamente valido.

    Is this helpful?

    HAL9000 said on Mar 9, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Io e la fantascienza siamo due mondi agli antipodi, e tali vogliamo rimanere!!!!!

    Is this helpful?

    LaZia said on Aug 24, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Ribellione silenziosa.

    Nell’intervista che ci concesse qualche tempo fa, poco dopo la vittoria del Premio Urania 2009, a proposito del tema della “falsa immortalità” che attraversa il suo romanzo Lazarus e su cui gli chiedevamo un chiarimento, Alberto Cola affermò:
    "(è) l’ ...(continue)

    Nell’intervista che ci concesse qualche tempo fa, poco dopo la vittoria del Premio Urania 2009, a proposito del tema della “falsa immortalità” che attraversa il suo romanzo Lazarus e su cui gli chiedevamo un chiarimento, Alberto Cola affermò:
    "(è) l’immortalità che gli uomini cercano attraverso l’effimero, l’inutile, l’artefatto. E da questo punto di vista invece l’irruzione di Mishima in una società futura dove ciò è portato all’estremo, rappresenta una contraddizione all’ennesima potenza. Tra coloro che cercano il modo per perpetrare la propria vita e resistere al tempo, l’unico dotato di una reale immortalità è colui che ha scientemente cercato la morte."
    Nel romanzo vincitore dell'Urania 2009, Yukio Mishima, patriota e intellettuale nipponico suicidatosi nel 1970, è stato riportato alla luce ed è sfuggito al potente Hitasura, l’industriale che finanzia il progetto ("Lazarus", appunto) di rigenesi. Il mistico Gabriel (per metà giapponese e per metà “gaijin”) è stato incaricato di ritrovarlo e portarlo indietro... leggi tutto qui: http://letturefantascienzaedintorni.blogspot.com/2012/0…

    Is this helpful?

    Paco, detto Francesco said on Feb 19, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ho provato più volte a riprenderlo ma sempre con meno entusiasmo, non ho trovato nessuno spunto che mi appassionasse.

    Is this helpful?

    Palmer Eldritch said on Jan 28, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Forse sono io l'incontentabile...

    Il romanzo nasce da un precedente racconto dello stesso autore, apparso in uno dei primi numeri della rinata rivista "Robot". Se il racconto, però, funzionava bene proprio perchè si reggeva su poche immagini molto suggestive, il romanzo tende invece ...(continue)

    Il romanzo nasce da un precedente racconto dello stesso autore, apparso in uno dei primi numeri della rinata rivista "Robot". Se il racconto, però, funzionava bene proprio perchè si reggeva su poche immagini molto suggestive, il romanzo tende invece a disperdersi, e almeno a me non ha lasciato molto. Occorre dire che l'autore scrive bene, decisamente meglio di molti altri tanto acclamati Premi Urania, e che ha avuto coraggio nell'affrontare una figura così importante e tragica come quella di Mishima. Non male, ma voglio di più.

    Is this helpful?

    Zio Gio said on Nov 6, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho trovato banali e prevedibili le prime due storie (Lazarus, che da il titolo al libro, e La porta delle nuvole), mentre R.F.C. è stato un racconto molto divertente e arguto, con un bel twist finale.

    Il racconto aggiuntivo, L'imbianchino di anime, ...(continue)

    Ho trovato banali e prevedibili le prime due storie (Lazarus, che da il titolo al libro, e La porta delle nuvole), mentre R.F.C. è stato un racconto molto divertente e arguto, con un bel twist finale.

    Il racconto aggiuntivo, L'imbianchino di anime, forse sarebbe stato più adatto per una collana mystery/horror, ma è comunque piacevole e malinconico.

    Is this helpful?

    Paolo Giannuzzi said on Jul 26, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (121)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 320 Pages
  • Publisher: A. Mondadori (Urania)
  • Publish date: 2010-12-01
Improve_data of this book