Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Le 120 giornate di Sodoma

By Marquis de Sade

(144)

| Mass Market Paperback | 9788860880352

Like Le 120 giornate di Sodoma ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Ispirato alla moda delle 'storie naturali' settecentesche, "Le 120 giornate di Sodoma" - terminato da Sade nel 1785 nel carcere della Bastiglia - è una vera e propria tassonomia delle passioni umane o, diremmo oggi, delle perversioni. In un crescendo Continue

Ispirato alla moda delle 'storie naturali' settecentesche, "Le 120 giornate di Sodoma" - terminato da Sade nel 1785 nel carcere della Bastiglia - è una vera e propria tassonomia delle passioni umane o, diremmo oggi, delle perversioni. In un crescendo ossessivo, con un linguaggio che si fa annotazione e a volte frammento, il romanzo segue le vicende di quattro 'libertini' e la loro paradossale sperimentazione di 'sregolatezze' rigidamente regolate, di una lussuria senza freno ma non senza ordine. È un viaggio nell'intimo del desiderio umano, in territori inconfessati e segreti, oltre le ipocrisie e le reticenze dell'educazione. Con quest'opera grandiosa e terrificante, dettata da una disperazione e da un coraggio straordinari, Sade ha segnato una tappa decisiva nel processo di conoscenza di sé dell'uomo occidentale.

226 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    E' stata dura, ma sono riuscito a finirlo

    Me l'avevano consigliato alle superiori ed ero molto curioso di leggerlo. L'introduzione di Roland Barthes è molto apprezzabile e ti cala nella vicenda del libro. Ho fatto tanta fatica ad andare avanti, soprattutto per le immagine crude che evocava, ...(continue)

    Me l'avevano consigliato alle superiori ed ero molto curioso di leggerlo. L'introduzione di Roland Barthes è molto apprezzabile e ti cala nella vicenda del libro. Ho fatto tanta fatica ad andare avanti, soprattutto per le immagine crude che evocava, più che per il linguaggio. Ho apprezzato però alcune stilettate sparse qua e là su morale, religione, buon costume, ... Mi ha colpito molto la figura del Vescovo, già dalla presentazione.
    Non è semplice da leggere, ci vuole una buona dose di pelo sullo stomaco e pazienza

    Is this helpful?

    Matteomozz said on Jun 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Incubo

    I personaggi abusano e vengono abusati, ma il luogo in cui si ritirano (un castello tra i monti) è "impenetrabile"; più che impedire la fuga delle vittime, deve resistere agli assalti della realtà.
    Il testo non è mai stato completato; ma come si sare ...(continue)

    I personaggi abusano e vengono abusati, ma il luogo in cui si ritirano (un castello tra i monti) è "impenetrabile"; più che impedire la fuga delle vittime, deve resistere agli assalti della realtà.
    Il testo non è mai stato completato; ma come si sarebbe potuto narrare il rientro dei superstiti a Parigi, se non come si racconta il passaggio improvviso dal sonno (da un incubo perturbante) alla veglia?

    Disgustoso, dissacratorio, monotono anche se percorso da un'umorismo nero, è come un'esplorazione sfrenata; ho apprezzato molto la docilità con cui gli ambienti (sempre luoghi chiusi) si piegano ai desideri dei personaggi (celando trappole, macchinari, fosse, stramezzi, porticine, fori).

    Is this helpful?

    Wisconsin said on Apr 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Disgustoso....ma da leggere

    Ho avuto non poche difficoltà a leggere questo libro....sono una lettrice che immagina quando legge, ed immaginare quello che riporta questo libro è terribilmente disgustoso.
    Quando ho cominciato mi sono prefissata di finirlo come se fosse una sfida ...(continue)

    Ho avuto non poche difficoltà a leggere questo libro....sono una lettrice che immagina quando legge, ed immaginare quello che riporta questo libro è terribilmente disgustoso.
    Quando ho cominciato mi sono prefissata di finirlo come se fosse una sfida con me stessa!!!

    Is this helpful?

    Claudia said on Mar 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    No, non sarò abbastanza aperta mentalmente, o abbastanza intellettuale, ma una depravazione tale mi ha dato solo nausea.

    Is this helpful?

    Laura C. said on Feb 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    不論推薦序 或是 如何以文學角度來切入這本足以被列為禁書的作品 都不符合我個人的味口 過於腥煽的文字 很難深入理解其背後所想傳達的意念..也很難不令人誤會 以文學包裝的大篇幅理性的導讀 只是為這部色情文學找個立足的理由..

    Is this helpful?

    WENDY said on Feb 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    non per tutti i palati direi, molto scabroso e pesante

    Is this helpful?

    willer86 said on Sep 17, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book