Le Beatrici

Monologhi teatrali e poesie varie

Voto medio di 1516
| 290 contributi totali di cui 279 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Otto monologhi al femminile. Una suora assatanata, una donna ansiosa e una donna in carriera, una vecchia bisbetica e una vecchia sognante, una giovane irrequieta, un'adolescente crudele e una donna-lupo.Un continuum di irose contumelie, invettive, ...Continua
Ha scritto il 05/08/17
Ottimi pezzi teatrali che spaziano dall'estrema e surreale ironia per cui Benni è famoso, all'impegno di parole più profonde, quasi dolorose e tristi. In ogni caso il mio parere su di lui rimane altalenante.
Ha scritto il 23/05/17
Tre stelle e mezzo per questo libricinp del mio adorato Benni: sarebbe davvero interessante vedere la rappresentazione teatrale dei monologhi, che sicuramente acquisterebbero ancora più valore. Il monologo di apertura "Beatrice" è a mio parere una ...Continua
Ha scritto il 07/05/17
Ironico e cinico: otto monologhi al femminile. Esordisce in maniera ludica e leggera per poi continuare sempre più nel grottesco e nella tristezza...avrei preferito che continuasse come all'inizio
  • 1 mi piace
Ha scritto il 17/01/17
Situazioni, sentimenti, emozioni declinati al femminile, spesso conditi da ironico cinismo. Mi sono piaciuti molto i monologhi "Beatrice" e "Attesa".
Ha scritto il 31/12/16
Più che "Beatrici"..
..sono donne, di tutte le età, che vogliono/vorrebbero essere felici, ragion per cui ognuna aspetta o si avventura in qualche angolo di realtà per farlo. Ho apprezzato maggiormente: - Beatrice: si dovrebbe farlo leggere a scuola!! - Amour Monet: ...Continua
  • 3 mi piace
  • 4 commenti

Ha scritto il Mar 08, 2012, 13:07
Cerco l'amore. Come tutti, da Cenerentola a Godzilla.
Pag. 82
Ha scritto il Mar 08, 2012, 13:06
Il tempo dell'attesa ti circonda, ti avvolge interminabile. E'come navigare in un mare di cui non si vede la fine.
Pag. 49
Ha scritto il Jun 26, 2011, 09:52
Vai, Beatrice, che è una bella notte avventurosa. Poi l'ha scritto lui, no? Tanto gentile e tanto onesta... PARE.
Pag. 13
Ha scritto il Mar 03, 2011, 18:47
E io non voglio morire libero Se i begli alberi del mio giardino Annaggia il sangue del mio vicino Meglio la peste che l'ipocrita danza Di vostra santa beneficienza Chiudete la cella lasciatemi stare Di libertà vostra non voglio morire
Pag. 88
  • 1 commento
Ha scritto il Mar 03, 2011, 18:46
Cerco l'amore. Come tutti, da Cenerentola a Godzilla.
Pag. 82
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 22, 2016, 14:27
853.92 BEN 15989 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi