Testo latino a fronte
Ha scritto il 18/07/16
A tratti noioso e stile troppo pomposo. Il caro Marco Tullio, alla fine del libro, finisce per arrivare a noia. Si autoincensa ogni tre per due, ma del resto questo è uno dei motivi che lo ha reso famoso già in vita.
Ha scritto il 10/12/15
Io odio, detesto e aborro Cicerone… Un riccone di provincia (si direbbe oggi, ai tempi un eques originario di Arpino, un conservatore quasi anacronistico, un maneggione , quasi onesto, ma “alla bisogna” capace di difendere l’indifendibile. ...Continua
Ha scritto il 20/08/14
Lettura scolastica
Catilina era un rivoluzionario che voleva fare la guerra per il proprio potere, certo, ma anche per assicurare maggiore equità sociale agli "uomini perduti, dimenticati non solo dal destino, ma anche dalla speranza".Un rivoluzionario armato è un ...Continua
Ha scritto il 17/01/14
Da che parte stava?
Di Catilina e della sua perfidia sappiamo solo il punto di vista di Cicerone. Un testo bellissimo ed una scrittura che riporta eventi e comportamenti di una attualità sconcertante. I quattro discorsi tenuti contro Catilina ci fanno capire due cose: ...Continua
Ha scritto il 03/10/13
Non c'è niente da fare: Cicerone lo si odia o lo si ama. E ciò appare tanto più vero con riguardo alle quattro orazioni qui in commento, pronunziate dall'Autore al culmine del suo cursus honorum e pubblicate di lì a qualche anno. sì, è vero: ...Continua

Ha scritto il Dec 20, 2010, 20:30
[Quo usque tandem abutere, Catilina, patientia nostra?]Fino a quando, Catilina, intendi abusare della nostra pazienza? Per quanto tempo ancora questo tuo comportamento fazioso si prenderà gioco di noi? Fino a che punto si spingerà la tua ...Continua
Ha scritto il Feb 14, 2009, 09:30
cum tacent, clamant
Pag. 52

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jun 13, 2016, 07:48
875 CIC 4704 Letteratura Latina

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi