Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Le Chuchoteur

(plp) (cc)

By Donato Carrisi

(6)

| Paperback | 9782253157205

Like Le Chuchoteur ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

1041 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Di solito mi tengo a debita distanza dai libri che sfoggiano sulla copertina frasi tipo "Il thriller italiano più venduto nel mondo". Questo però, inspiegabilmente, mi ha ispirato; l'ho comprato e devo dire che non sono rimasta affatto delusa. Le atm ...(continue)

    Di solito mi tengo a debita distanza dai libri che sfoggiano sulla copertina frasi tipo "Il thriller italiano più venduto nel mondo". Questo però, inspiegabilmente, mi ha ispirato; l'ho comprato e devo dire che non sono rimasta affatto delusa. Le atmosfere sono molto forti e coinvolgenti, quando incominci a leggerlo fai veramente fatica a staccarti dalle pagine. Ne vuoi sapere sempre di più, vuoi sapere chi è Albert e come fa ad essere in ogni luogo, in ogni tempo.
    C'è stato qua e là qualche particolare scontatuccio, ma glielo si perdona facilmente.
    Ora aspetto il film che sicuramente ne verrà tratto...e leggerò altro di Carrisi, senza ombra di dubbio.

    Is this helpful?

    Lisbeth said on Oct 20, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sconsigliato a chi si impressiona facilmente

    La storia è originale e tiene davvero incollati alle pagine, unica pecca forse una chiusura un po' troppo frettolosa rispetto al corpo del libro. Non conoscevo Carrisi prima questo libro mi ha fatto venire voglia di approfondire.

    Is this helpful?

    Gio said on Oct 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    A Donato Carrisi Patricia Cornwell gli fa un baffo!!

    Is this helpful?

    ila said on Oct 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un gioco contorto che scava nella mente dei personaggi toccando il fondo della loro anima, il lato oscuro del loro “io” più profondo, le loro paure e le loro fragilità.
    In alcuni tratti ha una scrittura forte, fredda e inquietante. Le descrizioni de ...(continue)

    Un gioco contorto che scava nella mente dei personaggi toccando il fondo della loro anima, il lato oscuro del loro “io” più profondo, le loro paure e le loro fragilità.
    In alcuni tratti ha una scrittura forte, fredda e inquietante. Le descrizioni degli ambienti sono essenziali, realizzi la scena in un colpo d’occhio, hai tutto lì davanti non serve altro.
    I personaggi sono descritti in modo da farli apparire come persone comuni, il classico “vicino di casa”, potrebbe essere una persona qualunque che conosciamo superficialmente e che, come chiunque, ha un suo “scheletro nell’armadio”.
    Un libro ricco di colpi di scena, forse anche troppi, potrei paragonarlo ad un grande “labirinto” pieno di tranelli, strade chiuse, falsi indizi, ritrovamento dei corpi e quando credi finalmente di aver raggiunto l’uscita ti accorgi che nulla è quel che sembra. Un libro che turba realmente perchè si percepisce chiaramente la malvagità del "Suggeritore", archetipo dell'orribile abisso che si cela in una mente mostruosa ed affascinante al tempo stesso. In sintesi è un romanzo che ha un buon incipit e delle idee originali ma che poteva (e doveva) essere concepito e sviluppato meglio, con una narrazione più fluida e coerente. Insomma un buon thriller, forse un po’ di presunzione di poter pensare di gestire tanta “carne al fuoco” in modo eccellente.
    Si può leggere.. 4 stelle per incoraggiamento all'autore che è un nostro connazionale!!! ;o)

    Is this helpful?

    Etrusco said on Oct 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    bello

    Molto bello. Atmosfere forti e coinvolgenti. Carrisi è ormai una certezza, una macchina da guerra.
    Bravo.

    Is this helpful?

    La Lucy said on Oct 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    “Il suggeritore” è un thriller che presenta in modo innovativo un genere molto diffuso e, a volte, anche stereotipato. A differenza di altri romanzi, non si ritrova il solito “cattivo”, assassino e anche leggermente psicopatico; non compare il solito ...(continue)

    “Il suggeritore” è un thriller che presenta in modo innovativo un genere molto diffuso e, a volte, anche stereotipato. A differenza di altri romanzi, non si ritrova il solito “cattivo”, assassino e anche leggermente psicopatico; non compare il solito lieto fine che risistema ogni evento; non vi sono personaggi che risultano perfettamente divisi nei due ambiti di buoni e cattivi. Ma andiamo per gradi.
    In primis, uno degli elementi caratterizzanti risulta essere il colpo di scena, che è sempre dietro l’angolo, senza però mai apparire forzato o calato magicamente dall’alto; al contrario risulta essere sempre perfettamente plausibile.
    In secondo luogo, i personaggi risultano essere tipi (im)perfettamente umani, con difetti e pregi, che commettono errori e verso cui non si può non provare empatia.
    Terzo, le atmosfere sono dipinte in maniera estremamente realistica. La tensione, il dubbio, l’ansia, così come la gioia e la frustrazione vissuti dagli stessi personaggi sono palpabili, tanto che non si può fare a meno di sentirsi coinvolti (e di sentirsi il cuore in gola almeno in paio d’occasioni). In ciò, senz’altro, un grande ruolo è giocato anche dallo stile, che scorre fluido e senza inciampi.
    In fine, una menzione a parte deve essere fatta per il titolo. Non svelo nulla in proposito, ma posso dire che vi ho continuato a pensare durante tutta la lettura. Scoprire, alla fine del romanzo, che era la chiave di tutto, è stato un fattore che me lo ha fatto apprezzare ancora di più.

    Personalmente, l’ho molto apprezzato e le mie aspettative (piuttosto alte considerando le numerose recensioni positive che ho letto in merito) sono state ampiamente soddisfatte, tanto da spingermi a leggere altro di Carrisi. Non posso, quindi, che consigliarne la lettura.

    Is this helpful?

    Iowa said on Oct 5, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book