Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Le Fiabe di Beda il Bardo

By J.K. Rowling

(5675)

| Hardcover | 9788862560368

Like Le Fiabe di Beda il Bardo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Per sostenere il Children's High Level Group, istituzione benefica da lei fondata a favore dei bambini disagiati, nel dicembre 2007 J.K. Rowling ha messo all'asta da Sotheby's una delle sette copie manoscritte e illustrate da lei stessa delle "Fiabe Continue

Per sostenere il Children's High Level Group, istituzione benefica da lei fondata a favore dei bambini disagiati, nel dicembre 2007 J.K. Rowling ha messo all'asta da Sotheby's una delle sette copie manoscritte e illustrate da lei stessa delle "Fiabe di Beda il Barbo", il libro che viene lasciato da Albus Silente a Hermione Granger in "Harry Potter e i Doni della Morte". La copia messa all'asta è stata acquistata da Amazon per 1,95 milioni di sterline. Per rispondere alla grande richiesta dei fan di Harry Potter, l'autrice ha ora deciso di permettere la pubblicazione del libro e la sua traduzione in tutto il mondo; i proventi dei diritti verranno destinati anch'essi al Children's High Level Group. Questa nuova edizione ha addirittura qualcosa in più, precisa J.K. Rowling: "i commenti del Professor Albus Silente, su gentile concessione dell'archivio dei Presidi di Hogwarts".
Finalmente tutti potremo leggere le fiabe che i genitori maghi leggono ai loro figli tradotte dalle rune originali da Hermione Granger, illustrate da J.K. Rowling, con commenti di Albus Silente.

712 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    “Le fiabe di Beda il Bardo” sono fiabe tipiche del mondo dei maghi. Compaiono per la prima volta nel settimo volume della saga di Harry Potter, quando Albus Silente, il più grande mago e preside che Hogwarts abbia mai avuto, lascia in eredità questo ...(continue)

    “Le fiabe di Beda il Bardo” sono fiabe tipiche del mondo dei maghi. Compaiono per la prima volta nel settimo volume della saga di Harry Potter, quando Albus Silente, il più grande mago e preside che Hogwarts abbia mai avuto, lascia in eredità questo piccolo volume alla brillante studentessa Hermione Granger. Ora, questa studentessa, di origini babbane, non aveva idea di chi fosse Beda il Bardo, né tanto meno conosceva nessuna delle fiabe raccontate nel suo piccolo volume, al contrario di Ron, altro studente, che era nato invece in una famiglia di maghi.
    “Le fiabe di Beda il Bardo” contengono cinque storie che in questo volume vengono commentate, una ad una, dallo stesso Albus Silente.
    Le storie, che vedono come protagonisti maghi e streghe, hanno lo scopo di educare i giovani maghi, spingendoli verso la morale che sta dietro ad ogni storia.
    L’introduzione di questo libro, a cura della scrittrice (la Rowling non Beda il Bardo) è una delle migliori che io abbia mai letto. Sintetica, concentrata e illuminante.
    Nell’introduzione possiamo anche scorgere i tre motivi per cui vale la pena leggere questo libro che conta poco più di cento pagine. La curiosità legata alle storie che vengono narrate alle giovani menti del mondo della magia; la nostalgia nei confronti di un grande mago la cui scomparsa ha lasciato milioni di lettori in lacrime e infine, ma non meno importante, la soddisfazione di avere tra le mani una copia del libro che aiutò Harry a capire.
    Di per sé questa non è una lettura accattivante, ma è immancabile per coloro che non si sono limitati a leggere Harry Potter, ma per colore che, bensì, lo hanno amato e che tuttora aspettano una lettera chiusa nel becco di un gufo.
    “Le fiabe di Beda il Bardo” è un libro che non può assolutamente mancare nella libreria di un vero mago.

    --> L’acquisto di questo libro contribuisce ad aumentare i fondi che l’associazione Lumos investe a sostegno dei bambini e del loro futuro.

    Is this helpful?

    Toglietemi tutto, ma non i miei libri said on Oct 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Recensione su http://bookshelf54.blogspot.it/2014/03/jkrowling-tales-of-beedle-bard.html

    Is this helpful?

    Hella said on Sep 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Splendida (ennesima) dimostrazione della bravura e della fantasia di JKR.

    Premettendo che non sono mai andata oltre il quarto libro di Harry Potter per vari problemi, ho iniziato ad apprezzare la storia del mago più famoso del mondo solo da grandicella, guardando i film. Come era prevedibile il mondo magico mi ha conquista ...(continue)

    Premettendo che non sono mai andata oltre il quarto libro di Harry Potter per vari problemi, ho iniziato ad apprezzare la storia del mago più famoso del mondo solo da grandicella, guardando i film. Come era prevedibile il mondo magico mi ha conquistato e allora una volta trovatami davanti a questo libricino di fiabe non ho potuto non prenderlo e leggerlo. È stata una lettura molto carina, mi sono sentita di nuovo bambina e ho adorato il commento ad ogni fiaba di Silente. Non posso non lodare la meravigliosa JKR che con la sua fantasia ha creato un mondo travolgente come quello della terra di mezzo di Tolkien.

    Is this helpful?

    Eu said on Sep 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Abbiamo sentito parlare di queste storie per bambini maghi nei libri di Harry Potter e per gli appassionati come me della saga completa i libri del maghetto.
    Il libro comprende 5 fiabe al termine delle quali c'è il commento di Albus Silente.

    Is this helpful?

    Katy Festa said on Sep 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Troppo simpatico il commento di Silente!!!!

    Is this helpful?

    LISA said on Sep 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Beda il Bardo non ha nulla ha da invidiare a Jean de La Fontaine di noi sciocchi Babbani.
    Fiabe dolcissime...
    MACABRE ma dolcissime.

    Is this helpful?

    Stella Vitale said on Sep 2, 2014 | 2 feedbacks

Book Details

Improve_data of this book