Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Rechercher Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Le Goût des pépins de pomme

By

Editeur: Le Livre de Poche

3.2
(596)

Language:Français | Number of pages: 285 | Format: Paperback | En langues différentes: (langues différentes) German , Italian , Portuguese , Spanish , Chi traditional

Isbn-10: 2253157058 | Isbn-13: 9782253157052 | Publish date: 

Aussi disponible comme: Others

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature

Aimez-vous Le Goût des pépins de pomme ?
Devenez membre de aNobii, voyez si vos amis l'ont lu et découvrez des livres du mème genre!

Inscrivez-vous gratuitement
Description du livre
Sorting by
  • 2

    Libro mediocre y aburrido donde los haya. Lo que más me ha indignado de él, es que ni siquiera está bien construido. En cada capítulo, la autora mezcla momentos del presente (y algunos totalmente ...continuer

    Libro mediocre y aburrido donde los haya. Lo que más me ha indignado de él, es que ni siquiera está bien construido. En cada capítulo, la autora mezcla momentos del presente (y algunos totalmente innecesarios) con unos recuerdos del pasado desarrollados de forma banal y superficial. Todo esto da como resultado una historia inconexa en la que no existe una trama principal, si no muchas "imágenes" del pasado y presente insertadas por que si. Es casi como si la autora fuera escribiendo lo que se le pasara por la cabeza sin conectarlo con lo anterior. Lo mejor del libro son las últimas 50 páginas y aún así la historia queda inconclusa con un montón de preguntas sin contestar. No sé si era ese el propósito de la autora, pero peor no lo ha podido hacer. Libro totalmente insustancial y lento. A pesar de ser poco más de 200 páginas se te hace eterno, siendo su lectura totalmente prescindible.

    dit le 

  • 4

    me l'ha prestato la mia sorellina

    un libro molto carino, ve lo consiglio! Uhm. Che recensione misera. Non è da me. Mi sa che questo libro lo devo ricercare in biblioteca e dargli la recensione che merita. Molto carino non basta, ...continuer

    un libro molto carino, ve lo consiglio! Uhm. Che recensione misera. Non è da me. Mi sa che questo libro lo devo ricercare in biblioteca e dargli la recensione che merita. Molto carino non basta, anche perchè anche ad esso è legato un bellissimo ricordo d'amicizia.

    dit le 

  • 4

    Ritornare nella casa in cui ha trascorso la propria infanzia è, per la giovane Iris, l’occasione per rievocare le donne della propria famiglia. Tra rovi e ribes bianchi, tra gli odori della ...continuer

    Ritornare nella casa in cui ha trascorso la propria infanzia è, per la giovane Iris, l’occasione per rievocare le donne della propria famiglia. Tra rovi e ribes bianchi, tra gli odori della campagna e dei giardini d’inverno, tra il profumo di mele boskoop e cox orange e l’odore di vecchie pietre, tra i giochi e i ricordi della propria infanzia, Iris racconterà gli amori e i segreti di tre generazioni di donne. La sua famiglia, nella buona e nella cattiva sorte. Un romanzo dai toni malinconici, incentrato sul ricordo, sulla verità e sulla dimenticanza. Delicato, proprio come i profumi della campagna della Germania del nord, e commovente.

    “Dimenticare era un modo per ricordare. Ma era vero anche il contrario: ricordare era un modo per dimenticare”.

    dit le 

  • 2

    banalotto...

    In Germania è un best seller. Mi sono incuriosita (anche per il titolo carino) e l'ho letto con qualche aspettativa. Invece è scorso via velocemente e senza lasciare traccia. Non che sia privo di ...continuer

    In Germania è un best seller. Mi sono incuriosita (anche per il titolo carino) e l'ho letto con qualche aspettativa. Invece è scorso via velocemente e senza lasciare traccia. Non che sia privo di spunti interessanti e di una certa regolarità della trama, ma di certo non è un capolavoro, anzi.. I personaggi sono piatti e abbastanza prevedibili. L'unico che poteva dare dei buoni frutti -la zia Inga che rilascia scariche elettriche al contatto- è stato appena abbozzato e un po' buttato via. Anche l'aspetto stilistico mi ha lasciata perplessa e più volte mi sono chiesta se per caso fosse un problema di traduzione. Non lo saprò mai. Lettura estiva senza pretese.

    dit le 

  • 2

    Classico esempio di recensione fuorviante.......

    "Bootshaven, lontano nord della Germania. L'odore di mele e' intenso e pungente e avvolge la vecchia casa e il giardino......" Una sana curiosita' da una premessa tanto onirica verrebbe e invece? ...continuer

    "Bootshaven, lontano nord della Germania. L'odore di mele e' intenso e pungente e avvolge la vecchia casa e il giardino......" Una sana curiosita' da una premessa tanto onirica verrebbe e invece? Tremendamente banale e alquanto deludente.

    dit le 

  • 3

    Niente di eccezionale, questo romanzo, ha solo un titolo promettente e una buona pubblicità. La trama è piuttosto piatta. Viene raccontato in prima persona dalla protagonista Iris, che eredita la ...continuer

    Niente di eccezionale, questo romanzo, ha solo un titolo promettente e una buona pubblicità. La trama è piuttosto piatta. Viene raccontato in prima persona dalla protagonista Iris, che eredita la casa della nonna in un villaggio sperduto vicino Brema. E' questa l'occasione per ricordare (la parola RICORDO e il verbo DIMENTICARE sono una chiave del libro) le sue vicende familiari e analizzare tutti i membri della sua famiglia (la nonna malata, le zie imperscrutabili, la cugina scomparsa prematuramente, il nonno nazista, la vicina di casa ambigua). Non c'è alcun ordine in questi ricordi, non c'è un filo che li leghi e ogni tanto si ha l'impressione di perdersi tra i nomi delle diverse generazioni. Non manca l'inevitabile storia d'amore sdolcinata, col belloccio di turno che ovviamente cade ai piedi della protagonista. E non manca l'inevitabile pizzico di magia che ultimamente viene distribuito in tutti i romanzi, del tipo piante che fioriscono senza ragione, nella stagione sbagliata. Inutile dire che non c'entra nulla. Mah.

    dit le 

  • 2

    Cito dalla quarta: Ha venduto centinaia di migliaia di copie solo grazie al tam tam dei lettori e dei librai, diventando uno dei più straordinari fenomeni di passaparola degli ultimi anni e ...continuer

    Cito dalla quarta: Ha venduto centinaia di migliaia di copie solo grazie al tam tam dei lettori e dei librai, diventando uno dei più straordinari fenomeni di passaparola degli ultimi anni e rimanendo per mesi in cima alle classifiche.' Ecco. La mia domanda è una sola: perché? Perché un libro così inconsistente, disarticolato e superficiale è piaciuto tanto? Ai posteri l'ardua sentenza...

    dit le 

  • 1

    Ho fatto veramente molta fatica a finire questo libro nonostante le poche pagine. La trama sembrava molto carina, ma alla fine la storia si è rivelata noiosa e inconcludente, non lo consiglierei... ...continuer

    Ho fatto veramente molta fatica a finire questo libro nonostante le poche pagine. La trama sembrava molto carina, ma alla fine la storia si è rivelata noiosa e inconcludente, non lo consiglierei...

    dit le 

Sorting by