Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Le Mille e una Notte

Volume secondo

Di

Editore: Club degli Editori

4.1
(100)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 875 | Formato: Altri

Isbn-10: A000024613 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Valentina Valente ; Curatore: Antoine Galland

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Le Mille e una Notte?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Finito di leggere Le Mille e una notte volume secondo. Vero protagonista dei racconti di questo ciclo non è dunque il Malfattore, ma la Donna, quest'altra ribelle all'ordine costituito. Il lettore delle Notti è infatti non poco sorpreso nel constatare che nel cuore di quest'opera che si presuppon ...continua

    Finito di leggere Le Mille e una notte volume secondo. Vero protagonista dei racconti di questo ciclo non è dunque il Malfattore, ma la Donna, quest'altra ribelle all'ordine costituito. Il lettore delle Notti è infatti non poco sorpreso nel constatare che nel cuore di quest'opera che si presuppone veicolo dell'essenziale della cultura araba, tanto legata, crediamo, ai valori virili trionfanti, la specie femminile, pure dalla legge relegata nell'intimità inaccessibile dell'harem, occupi un posto così importante. Il fatto è che questo stesso esilio, in quanto frusta del desiderio degli uomini che non hanno accesso al gineceo e con ciò eccita la loro curiosità, rende la donna tanto più misteriosa, tanto più "straniera" e tanto più desiderata. Fin dall'inizio dell'Islam, numerosi sono i libri che si dedicano a penetrare il segreto del desiderio femminile, il più delle volte con termini che in Occidente avrebbero immancabilmente destinato i loro autori al rogo dell'infamia. Per questi vulnerabili compilatori, la donna è l'incarnazione stessa del desiderio insaziabile. In questi due volumi la donna è al centro di ogni cosa;così, la passione amorosa da lei suscitata alla minima occasione domina ogni cosa. Governo degli stati, rapporti tra nazioni,costumi: tutto è soggetto al suo capriccio. E' la donna,tradizionalmente,a sventare le insidie della magia. E' come dire che l'uomo, al suo fianco, ha qui solo un ruolo di pallida comparsa, appena buono a muovere l'aria e a percorrere il teatro del vasto mondo. Amante sfortunato, sempre intento a seguire le sue chimere, il viaggio e l'esilio saranno la sua sorte: prova necessaria imposta a tutti coloro che spasimano di arrivare al desiderato <<congiungimento>>.

    ha scritto il