Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Le Silmarillon

By J.R.R. Tolkien

(56)

| Paperback | 9782266025850

Like Le Silmarillon ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

A number-one New York Times bestseller when it was originally published, THE SILMARILLION is the core of J.R.R. Tolkien's imaginative writing, a work whose origins stretch back to a time long before THE HOBBIT.
Tolkien considered THE SILMARIL Continue

A number-one New York Times bestseller when it was originally published, THE SILMARILLION is the core of J.R.R. Tolkien's imaginative writing, a work whose origins stretch back to a time long before THE HOBBIT.
Tolkien considered THE SILMARILLION his most important work, and, though it was published last and posthumously, this great collection of tales and legends clearly sets the stage for all his other writing. The story of the creation of the world and of the the First Age, this is the ancient drama to which the characters in THE LORD OF THE RINGS look back and in whose events some of them, such as Elrond and Galadriel, took part. The three Silmarils were jewels created by Feanor, most gifted of the Elves. Within them was imprisoned the Light of the Two Trees of Valinor before the Trees themselves were destroyed by Morgoth, the first Dark Lord. Thereafter, the unsullied Light of Valinor lived on only in the Silmarils, but they were seized by Morgoth and set in his crown, which was guarded in the impenetrable fortress of Angband in the north of Middle-earth. THE SILMARILLION is the history of the rebellion of Feanor and his kindred against the gods, their exile from Valinor and return to Middle-earth, and their war, hopeless despite all their heroism, against the great Enemy.
This second edition features a letter written by J.R.R. Tolkien describing his intentions for the book, which serves as a brilliant exposition of his conception of the earlier Ages of Middle-earth.

622 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Pietra miliare

    Dopo aver letto questo libro, ho deciso che non parlerò più di Fantasy con qualcuno che non abbia fatto la stessa mia esperienza!

    Is this helpful?

    Jetrho said on Jun 25, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sólo para fanáticos del universo de Tolkien

    No cabe duda de que el Silmarillion es un libro muy denso, ya que no es fácil condensar toda la imaginería del universo de Tolkien en unos pocos cientos de páginas. Sólo lo recomendaría a quien haya leído antes El Hobbit y El Señor de los Anillos (y ...(continue)

    No cabe duda de que el Silmarillion es un libro muy denso, ya que no es fácil condensar toda la imaginería del universo de Tolkien en unos pocos cientos de páginas. Sólo lo recomendaría a quien haya leído antes El Hobbit y El Señor de los Anillos (y por supuesto, que le hayan gustado) ya que si no se puede perder fácilmente.

    Como muchos han comentado, es muy similar a la Biblia, tanto para lo bueno como para lo malo. Desde un precioso relato de la creación del mundo, con la explicación del origen del mal dentro de él; el éxodo hacia la tierra prometida; o la promesa a los hombres de la vida tras la muerte; hasta los interminables linajes y listas de nombres que intervienen poco o nada en la historia.

    Me ha gustado, pero he tenido que leerlo muy lentamente, a no más de 15 ó 20 páginas al día, y mirando continuamente a los árboles genealógicos y mapas que, por suerte, venían incluidos en esta edición.

    Is this helpful?

    Johnbo said on Jun 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Terra di Luce e Tenebre.

    E' il primo libro di Tolkien che ho avuto il piacere di leggere e devo dire che ne son rimasta soddisfatta.
    Tutti conoscono i film de "Il Signore degli Anelli" ma non hanno letto mai il libro; quindi per cercare di non conformarmi ho voluto di prete ...(continue)

    E' il primo libro di Tolkien che ho avuto il piacere di leggere e devo dire che ne son rimasta soddisfatta.
    Tutti conoscono i film de "Il Signore degli Anelli" ma non hanno letto mai il libro; quindi per cercare di non conformarmi ho voluto di pretesa iniziare dal principio per poi arrivare alla fine di tutto.
    Il Silmarillion può essere considerato come la bibbia di Tolkien, dove nomi, uccisioni, tenebra e luce, si mescolano e formano una vera e propria sinfonia di parole; man mano leggendo ti si apre un mondo, la tua testa inizia a vagare per Valinor insieme a Manwe ed Illuvatàr.
    Ho apprezzato molto il capitolo in cui si parla di Beren e Luthien, una storia d'amore davvero commovente che non smetterei di leggere mai!
    Altra parte interessante è l'Akalabeth, ovvero La caduta, in cui si parla dei Dunedain o Numenoreani, così finalmente si scoprono delle carte nascoste, così qualcosa ha un suo perchè.

    Is this helpful?

    Daphne said on Jun 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' stata una lunga e pesante impresa... è un libro tosto, aulico e pieno di insidie; ma la soddisfazione che dà una volta finito è qualcosa di impagabile. Così come sono impagabili certi punti per i quali si capisce il perché Tolkien sia considerato ...(continue)

    E' stata una lunga e pesante impresa... è un libro tosto, aulico e pieno di insidie; ma la soddisfazione che dà una volta finito è qualcosa di impagabile. Così come sono impagabili certi punti per i quali si capisce il perché Tolkien sia considerato il padre del Fantasy.

    Is this helpful?

    Nagra Demaria said on May 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una Bibbia: leggetelo e moltiplicatevi, fan di Tolkien.
    Amen.

    Is this helpful?

    Betelgeuse said on Apr 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Recensione completa su http://quigiaceunsogno.blogspot.it/2014/04/the-silmaril…
    [...] Ancor più di Lord of the Rings, il Silmarillion racchiude in sé la summa della visione del mondo dell'autore: nella storia del mondo il male è ...(continue)

    Recensione completa su http://quigiaceunsogno.blogspot.it/2014/04/the-silmaril…
    [...] Ancor più di Lord of the Rings, il Silmarillion racchiude in sé la summa della visione del mondo dell'autore: nella storia del mondo il male è un concetto impossibile da estirpare completamente. Il creato, Arda, sono intrinsecamente "buoni", ma suscettibili alla corruzione. L'intera storia di Arda è una continua "caduta" da uno stato di bellezza e armonia iniziale, a uno in cui gran parte di questa bellezza viene perduta irrimediabilmente. Centrale anche in quest'opera è la presenza di un artefatto magico - in questo caso più artefatti: i meravigliosi Silmarilli, attorno ai quali ruota il destino delle vicende narrate, che mettono anche qui in primo piano il tema dell'avidità che era preponderante in Lord of the Rings [...]

    Is this helpful?

    Daniele Zecchinato said on Apr 24, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book