Le Storie n. 41

Atto d'accusa

Voto medio di 26
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Italia, 69 avanti Cristo. Il potente Verre soffoca la provincia romana di Sicilia in una stretta crudele, fatta di ladrocinio, iniquità, omicidio… Il solo che abbia il coraggio di sfidarlo apertamente – in un pubblico tribunale – è il senatore Marco ...Continua
adso
Ha scritto il 02/07/17
SPERAVO MEGLIO
Buona rivisitazione della vicenda giudiziaria che coinvolse Verre,governatore della Sicilia.Bella la figura di Cicerone,grande oratore,ma non immune da debolezze proprie di un qualsiasi uomo comune.Ciò che mi ha convinto meno é la vicenda sentimental...Continua
Riccardo Dosso
Ha scritto il 01/03/16
S.P.Q.R. Sono pallosi questi romani

Una lunga e noiosa lezione sugli antichi romani e su come far addormentare i lettori, si consiglia di consumarlo poche pagine alla volta, può causare sonnolenza.

Zio Gio
Ha scritto il 20/02/16
Un giovane Cicerone
Le Storie, questo mese, torna indietro agli ultimi bagliori della Repubblica di Roma, quando un'ambizioso Cicerone cerca di difenderne i valori contro l'arroganza e la corruzione di Verre. C'è la Storia, c'è il romanzo con un po' di violenza e un po'...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi