Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Rechercher Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Le Vieil Homme et la Mer

By

Editeur: Gallimard

4.0
(15718)

Language:Français | Number of pages: 148 | Format: Paperback | En langues différentes: (langues différentes) English , Chi simplified , Chi traditional , Catalan , Spanish , Galego , Portuguese , German , Italian , Swedish , Dutch , Japanese

Isbn-10: 2070360075 | Isbn-13: 9782070360079 | Publish date: 

Aussi disponible comme: Others

Category: Fiction & Literature , Philosophy , Sports, Outdoors & Adventure

Aimez-vous Le Vieil Homme et la Mer ?
Devenez membre de aNobii, voyez si vos amis l'ont lu et découvrez des livres du mème genre!

Inscrivez-vous gratuitement
Description du livre
Sorting by
  • 4

    Lettura piacevole

    Bellissima storia di un vecchio pescatore e del suo rapporto con la vita, il mare e tutte le creature che lo abitano..libro piacevole e leggero. Consigliato a chi vuole leggere qualcosa di tranquillo ...continuer

    Bellissima storia di un vecchio pescatore e del suo rapporto con la vita, il mare e tutte le creature che lo abitano..libro piacevole e leggero. Consigliato a chi vuole leggere qualcosa di tranquillo dopo una serie di letture impegnative.

    dit le 

  • *** Ce commentaire dévoile des détails importants de l\'intrigue ! ***

    4

    Tanta roba in poche pagine

    Un concentrato di passione (per il mare e per il proprio lavoro), perseveranza (la lotta contro il pesce), rispetto (nei confronti del pesce anche se rappresenta il suo nemico), vittoria (sul pesce), ...continuer

    Un concentrato di passione (per il mare e per il proprio lavoro), perseveranza (la lotta contro il pesce), rispetto (nei confronti del pesce anche se rappresenta il suo nemico), vittoria (sul pesce), sconfitta (i pescecani) e di forza (di ricominciare a pescare e di tramandare i consigli al ragazzo).

    Mi pare che non manchi niente.

    dit le 

  • 5

    L'importanza di chiamarsi Ernest

    Bello, scritto bene, non un capolavoro forse, ma sicuramente un'opera fondamentale della letteratura del XX secolo.
    Un libricino di 169 pagine che condensa in sé, la vita di un uomo, consunto, arrivat ...continuer

    Bello, scritto bene, non un capolavoro forse, ma sicuramente un'opera fondamentale della letteratura del XX secolo.
    Un libricino di 169 pagine che condensa in sé, la vita di un uomo, consunto, arrivato forse al capolinea della propria esistenza, che nella sua semplicità, nella sua disperazione, a contatto con la natura più pura, trova se stesso.
    Se Hemingway è considerato una delle pietre miliari della letteratura del '900 questo libro ne è la riprova.

    dit le 

  • 4

    In alcuni punti immaginavo Hemingway che scriveva (il che significa che il suo stile mi sa di costruito e non mi piace), però devo ammettere che i personaggi mi sono piaciuti e mi ci sono affezionata. ...continuer

    In alcuni punti immaginavo Hemingway che scriveva (il che significa che il suo stile mi sa di costruito e non mi piace), però devo ammettere che i personaggi mi sono piaciuti e mi ci sono affezionata.

    dit le 

  • 4

    Il vecchio e il mare racconta una storia malinconica, dolce-amara, nostalgica. In alcuni punti sembrava una lettera d'amore al mare per via delle descrizioni, altre sembrava la lotta di un uomo contro ...continuer

    Il vecchio e il mare racconta una storia malinconica, dolce-amara, nostalgica. In alcuni punti sembrava una lettera d'amore al mare per via delle descrizioni, altre sembrava la lotta di un uomo contro tutto.
    Santiago, il vecchio, è uno di quei personaggi che si finisce con l'amarli profondamente per via della loro semplicità e bontà e gentilezza.
    Mi è piaciuto molto il suo rapporto con il ragazzo, che è davvero un esempio da seguire per il modo che ha di prendersi cura di Santiago.
    Mi è piaciuto anche il rapporto tra Santiago e il pesce. C'era reverenza da parte sua, rispetto per il modo in cui il pesce ha lottato. Ed è stato tristissimo leggere come è andata a finire.
    Le ultime pagine sono state molto commuoventi.
    Ho 4 stelline solo perché, purtroppo, in alcuni punti la storia si faceva un po' noiosa. Ma resta comunque un gran bel libro.

    dit le 

  • 2

    Non è pesante, la lettura è abbastanza piacevole, la storia è una bella metafora e la lotta tra il vecchio e il pesce è quasi commovente, soprattutto per il grande rispetto che il vecchio nutre per qu ...continuer

    Non è pesante, la lettura è abbastanza piacevole, la storia è una bella metafora e la lotta tra il vecchio e il pesce è quasi commovente, soprattutto per il grande rispetto che il vecchio nutre per qualcosa più grande e nobile di lui.
    Ma enormemente lontano dall'essere definito bello. Mi aspettavo di più da un nobel sinceramente, la sua scrittura non trasmette niente, sfocia spesso in una banale narrazione di fatti a cui hemingway non aggiunge nulla di significativo sotto l'aspetto stilistico.
    Lo rileggerò ( magari non subito dopo aver letto marquez)

    dit le 

  • 5

    La traduzione della Pivano è eccezionale e rende alla perfezione le tecniche di pesca di Santiago, mescolate alla sua voglia di vincere sugli animali in alto mare. Oltre alle mirabili descrizioni cita ...continuer

    La traduzione della Pivano è eccezionale e rende alla perfezione le tecniche di pesca di Santiago, mescolate alla sua voglia di vincere sugli animali in alto mare. Oltre alle mirabili descrizioni citate, Il vecchio e il mare abbonda in poesia; quest'ultima però non è sufficiente a vincere del tutto la battaglia della vita, perché in fondo da ogni battaglia non si esce mai incolumi come vorremmo, soprattutto dalle battaglie con noi stessi. Io ho rintracciato questa nota tra i pensieri di Santiago, così precisi, da sembrare i miei stessi pensieri. La mia è comunque una lettura soggettiva.
    Lo consiglio

    dit le 

Sorting by