Le anime morte

La Biblioteca di Repubblica. Ottocento, 12

Voto medio di 2646
| 314 contributi totali di cui 288 recensioni , 23 citazioni , 0 immagini , 3 note , 0 video
Un truffatore, un imbroglione, un ciarlatano, o magari il diavolo? Chi può dirlo? È Cˇicˇikov il protagonista di Anime morte, il cui autore fu uno dei più tormentati e maledetti geni della lettura russa di tutti i tempi. E le anime morte altro ... Continua
Ha scritto il 13/06/17
Noia mortale
Gli scrittori russi si confermano maestri delle soap opere. Anche questo è un romanzo troppo lungo e lento; non ci sono motivi per passare da una pagina all'altra, infatti a metà racconto ho abbandonato: non me ne importava più niente di cosa ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 31/05/17
letto molti anni fa...
...non ricordo moltissimo. ma il gruppo di scombicchierati convinti che quaranta anni dopo la fine dell'invasione, napoleone giri in incognito per la russia è tutto da ridere. genialmente gogol anticipa le manie cospirazioniste di oggi. scie ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 17/03/17
Due mesi fa la biografia di Caterina la Grande, della Erikson; quasi in contemporanea Le anime morte di Gogol, e oggi sono nel mezzo di Tempo di seconda mano, della Aleksievič. Scelti come per caso, i libri si parlano fra loro, e io sto lì nel ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 17/02/17
Durante l’ultima parte, quella che faccio in pullman, del tragitto verso il lavoro, spesso leggo. Arrivata in ufficio, poso il libro (o il kindle) sul tavolinetto che ho dietro la scrivania, metto su il tè, e accendo il computer, che risale più ..." Continua...
  • 15 mi piace
  • 11 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 13/01/17
Non è tanto il Čičikov, piccolo furfantello di turno quello che mi ricorda ciò che è importante in questo libro stupendo. Non è assolutamente la supposta critica sociale che Gogol affronta con molta ironia e verve comica, sono invece le ..." Continua...
  • 4 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi

Ha scritto il Apr 22, 2017, 14:08
In certi casi una donna, per quanto debole e priva di forza di carattere, se paragonata con un uomo, diventa improvvisamente più dura, non solo di un uomo, ma di qualunque cosa al mondo.
Pag. 237
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 14, 2017, 20:51
Ma perchè negli istanti, lieti e spensierati, trascorre a un tratto in noi una diversa, strana corrente di tristezza? Ancora il volto è atteggiato al sorriso e già siamo divenuti diversi, pur restando tra le medesime persone, già di un'altra ... Continua...
Pag. 113
  • Rispondi
Ha scritto il Jun 27, 2016, 19:45
"Senta, Afanasij Vasil'evic, mi dica, lei è l'unica persona onesta ch'io conosca, che mania è mai la sua di difendere ogni sorta di farabutti?""Eccellenza" disse Murazov, "chiunque sia l'uomo che lei chiama farabutto, è pur sempre un uomo. E come ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Jun 27, 2016, 19:40
È sufficiente di dieci lati averne uno stupido, per essere dichiarati imbecilli malgrado i nove buoni.
  • Rispondi
Ha scritto il Jun 26, 2016, 09:15
La paura è più contagiosa della peste e si comunica in un baleno.
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Sep 23, 2016, 10:41
891.7
GOG 4148
Letteratura delle altre Lingue
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 25, 2016, 08:23
891.733
GOG 7
Donazione D'Alessandro, Fondo Di Tursi
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 07, 2015, 16:22
1732
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi