Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie-Attraverso lo specchio

By Lewis Carroll

(94)

| Others | 9788804160427

Like Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie-Attraverso lo specchio ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Alice è una bambina che, per seguire un coniglio bianco, cade in un pozzoprofondissimo sul fondo del quale si aprono le porte di un mondo fantastico.Personaggi irreali e avventure incredibili le fanno trascorrere momenti felici fino all'immanc Continue

Alice è una bambina che, per seguire un coniglio bianco, cade in un pozzoprofondissimo sul fondo del quale si aprono le porte di un mondo fantastico.Personaggi irreali e avventure incredibili le fanno trascorrere momenti felici fino all'immancabile risveglio. Il volume contiene, oltre alla più nota"Alice nel paese delle Meraviglie", anche il seguito delle avventure dellabambina, intitolato "Attraverso lo specchio".

660 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    "E' troppo tardi per correggersi, una volta detta una cosa è fatta, e devi accettarne le conseguenze"

    Ho assolutamente amato le avventure di Alice, un testo scorrevole, divertente e assolutamente interessante da leggere, letteramente mangiato in poco più di un pomeriggio. Questa edizione è consigliatissima soprattutto perchè presenta al termine dell' ...(continue)

    Ho assolutamente amato le avventure di Alice, un testo scorrevole, divertente e assolutamente interessante da leggere, letteramente mangiato in poco più di un pomeriggio. Questa edizione è consigliatissima soprattutto perchè presenta al termine dell'avventura qualche pagina con delle note che aiutano a comprendere meglio i giochi di parole, le assonanze, i riferimenti che l'ingegnoso Carroll ha ideato in questi racconti, che invece la lingua italiana non rende di facile comprensione e traduzione. Sono presenti diversi riferimenti a pensieri filosofici in voga nel periodo vittoriano - principalmente in "Attraverso lo Specchio" - nonchè rimandi ad atteggiamenti, abbigliamenti dell'epoca. Insomma, per quanto non è necessario cercare una morale nell'opera di Carroll sono innumerevoli gli spunti di riflessione personale. Alice e le sue avventure nascondono in fondo uno "specchio" (tema ampiamente trattato non privo di richiami al mondo della chimica - "il latte attraverso lo specchio avrà lo stesso sapore?") dell'epoca assolutamente da non perdere. Personaggi geniali... e sì, assolutamente folli.

    Is this helpful?

    Loreta Angela Muscarella said on Jul 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il segreto per leggere queste due graziose storie di Carrol è semplicemente accettare di "starci dentro", "entrare nello spirito" della storia. Tutto qua. Non deve avere un senso(attenzione: non deve, ma può averlo: dipende se sei capace di vedere i ...(continue)

    Il segreto per leggere queste due graziose storie di Carrol è semplicemente accettare di "starci dentro", "entrare nello spirito" della storia. Tutto qua. Non deve avere un senso(attenzione: non deve, ma può averlo: dipende se sei capace di vedere i tuoi standard di normalità da un altro angolo), non bisogna capire esattamente come succede questo o quello e tantomeno si deve cercare un qualche arricchimento mirato pensato apposta dallo scrittore per il lettore. Come dice la stessa Paola Faini nell'introduzione (che io consiglio vivamente di leggere dopo aver finito le due storie, è utile) questo è <<un testo così sfuggente e felice di esserlo>> e non merita di essere "corroso" dalla sete di virtuosismo tipica della letteratura e dei suoi amanti (e con questo voglio solo dire che in fondo a noi lettori piace un pò ammirarci narcisisticamente in quei momenti in cui ci sentiamo particolarmente ricchi dentro).
    Tornando a noi, ciascuna storia "dice quel che vuole dire e vuol dire quel che dice". Mentre le parole "significano ciò che le si vuole far significare". Tutto qua.
    Infine c'è da dire che ho trovato davvero molto interessanti i riferimenti alla cultura dell'epoca vittoriana e i giochi linguistici con tanto di spiegazioni a fondo pagina.

    Is this helpful?

    Júlia•*• said on Jun 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    inestimabile

    la prima parte del libro, Alice nel paese delle Eeraviglie, secondo me è molto affascinante, piena di giochi di parole e fantasie. la seconda parte, Attraverso lo Specchio, meno: forse perché a me gli scacchi non sono mai piaciuti, chissà...

    Is this helpful?

    Stefano Protomartire Leroy said on Jun 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Letto in un età non proprio adattissima...

    A prescindere dal fatto che molti giochi di parole nella traduzione dall'inglese all'italiano, hanno storpiato quest'opera delicata e didascalica, credo che le letture infantili o meglio adolescenziali, vadano acchiappate al volo come le farfalle ...(continue)

    A prescindere dal fatto che molti giochi di parole nella traduzione dall'inglese all'italiano, hanno storpiato quest'opera delicata e didascalica, credo che le letture infantili o meglio adolescenziali, vadano acchiappate al volo come le farfalle, e se le leggi quando il treno è già passato, si perde un attimino quel gusto e quel sapore che solo in quel periodo puoi percepire.

    Is this helpful?

    SimonMago said on Jun 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    beh che dire

    Erano anni che volevo leggere i due romanzi di Carroll ed ecco che ce l'ho fatta, veramente imprescindibili, anche se a tratti risentono dell'età, ma solamente per quanto riguarda la scrittura. Una lettura che consiglio veramente a tutti!

    Is this helpful?

    Mad said on Jun 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Eh...!?

    Questo libro ha spesso meno senso di molte di quelle cose che adesso reputiamo "strane", e contando quando è stato scritto questo vuol dire molto... Bella la storia di entrambi i racconti e anche di quello breve alla fine, anche se mi fa strano come ...(continue)

    Questo libro ha spesso meno senso di molte di quelle cose che adesso reputiamo "strane", e contando quando è stato scritto questo vuol dire molto... Bella la storia di entrambi i racconti e anche di quello breve alla fine, anche se mi fa strano come faccia a passare da un posto all' altro così velocemente...

    Is this helpful?

    Matteo said on May 6, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book