Le confessioni di un terrorista albino

Voto medio di 4
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Breyten Breytenbach racconta la storia del proprio arresto in Sudafrica, nel novembre del 1975. Arrivato a Johannesburg per battersi contro il regime dell'apartheid, Breytenbach viene accusato di essere un agente del KGB e sbattuto in prigione, dove ... Continua
Ha scritto il 29/02/16
“Sono più che mai persuaso che il sistema vigente in Sudafrica vada contro ciò che vi è di bello e di felice e di degno nella storia umana; che si tratti di una negazione dell’umanità, non solo della maggioranza oppressa, ma della minoranza ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 18/11/13
Semplicemente un capolavoro. Dovrebbe diventare un libro di testo obbligatorio nelle scuole
Ha scritto il 05/01/11
Indispensabile per colore che sono interessati alla storia delle dittature o ai diritti umani.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi