Le cose che non sai di me

Voto medio di 21
| 30 contributi totali di cui 8 recensioni , 22 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Simone è un insegnante precario reduce da una convivenza finita male. Somatizza i suoi problemi con violente coliche renali, affida le scelte della sua vita alle lettere delle targhe delle auto, vorrebbe vivere un grande amore e stabilire una ...Continua
Ha scritto il 13/07/17
Fa sorridere, emozionare e, in alcuni passaggi, anche commuovere, il tutto impreziosito da una scrittura accattivante. Bellissima scoperta!
Ha scritto il 03/05/14
finito con fatica.
sembra di conversare con uno di quei programmi informatici che simulano le reazioni umane
Ha scritto il 25/05/10
Un libro ricco di sentimenti che si ricollegano a situazioni reali. Amori che nascono e che finiscono e tante, tante emozioni. Di sicuro un buon libro. Regala alcuni spunti di riflessione. Gli do un bel 7.
Ha scritto il 01/04/10
SPOILER ALERT
La "targomanzia"
Geniale.... Io questo romanzo (perché si tratta di un romanzo e non di saggio socio-politico) l'ho trovato semplicemente geniale.Parla di sentimenti. Amore, dolore, frustrazioni, paranoie, debolezze. Fa ridere, ma ti da anche delle sferzate in ...Continua
  • 6 mi piace
Ha scritto il 22/07/09
...
Un inno all'amore, un inno all'intelligenza di saper andare oltre, di non vivere per una vendetta, di non vivere per odiare, ma per amare e per il piacere di esserci e di assaporare ogni istante. Un tema delicato, ma un libro che scorre via leggero ...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento

Ha scritto il Aug 05, 2013, 14:43
"... E' anche per questo che il perdono non capisco cosa sia. Per me è un oggetto misterioso, al di fuori della mia comprensione. E ho sempre trovato idiota domandare ai familiari delle vittime se perdonano l'assassino del proprio caro. Il perdono ...Continua
Pag. 157
Ha scritto il Aug 05, 2013, 14:41
Ci si può abituare alla felicità.Sì. Se ti tocca, se hai dalla vita questo dono, è facile.Anche troppo.Si può raccontare la felicità? Quella pura, assoluta, intensa. Quella del bambino la mattina di Natale, quando tutto il mondo sembra fatto ...Continua
Pag. 109
Ha scritto il Jul 02, 2009, 22:31
Perchè tutto di lui è il passato. E sono stufo di vivere nel passato. E' il futuro che voglio vivere. E non da solo. Anche se il passato con tenacia continua a cercarmi.
Pag. 202
Ha scritto il Jul 02, 2009, 22:30
Non è il mondo a essere in sfacelo. Sono io.
Pag. 187
Ha scritto il Jul 02, 2009, 22:29
La lasci stare. Non si può costruire niente su due infelicità.
Pag. 168

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi