Le creature del mondo emerso

Voto medio di 562
| 55 contributi totali di cui 55 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nihal, la guerriera dai capelli blu come il mare; i Fammin, orchi brutali ricoperti di pelliccia e armati di asce letali; l'Accademia, il sontuoso palazzo affacciato sulla piazza e protetto dalle alabarde delle sentinelle. Le immagini con cui la fant ...Continua
Cyber Alexandros
Ha scritto il 11/05/17

Un Paolo Barbieri strepitoso, con opere grafiche di altissima qualità!

Eris.
Ha scritto il 04/01/17
Meravgilioso
Da amante del Mondo Emerso, non poteva mancare nella mia libreria! Dare un volto ai personaggi che ci hanno fatto sognare è sempre un'emoziona, Paolo Barbieri è eccezionale, già adorava le sue copertine, con queste tavole si è superato. Sarebbe stato...Continua
Noloter
Ha scritto il 31/07/14
"Per gli appassionati di universi fantastici e per chi semplicemente ama sfogliare splendide illustrazioni". Ecco, questo è proprio il mio caso. Il mio giudizio posivito va al lavoro di Paolo Barbieri, per me il vero autore di questo artbook, non cer...Continua
jonnybegood
Ha scritto il 03/04/14
FAME
anche se è veramente fantasy per ragazzini, si legge con una certa fame, una fame atavica, da quella sensazione viscerale stimolata dal bisogno del cibo avvertita a distanza varia dal pasto, dapprima nella forma lieve di appetito, poi in quella defin...Continua
Leelan Morgenstern
Ha scritto il 19/02/13
Bello. Indispensabile per coloro che amano le Cronache del Mondo Emerso.

Non potevo non averlo dopo aver amato Nihal e tutti gli altri personaggi. Disegni strabilianti. Abbiamo finalmente un volto da associare ai bellissimi personaggi di Licia Troisi.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi