Le cronache delle spade di Inazuma

1. La figlia della spada

Voto medio di 31
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Mariko Oshiro è l'unico detective donna all'interno del dipartimento della polizia di Tokyo, ed è costretta a lottare per guadagnarsi il rispetto. Decisa a investigare sulle voci di un ingente carico di cocaina in arrivo, si trova invece assegnata al ...Continua
Alessandro
Ha scritto il 23/04/17
Veramente bello
Ho iniziato a leggere questo libro di questo scrittore per pura curiosità, visto che era un fantasy ma anche una specie di thriller. All'inizio ti lascia un pò così domandandoti se hai fatto bene o meno ad acquistarlo, ma a mano a mano che si legge c...Continua
Euterpelisa
Ha scritto il 25/06/15

Ho scoperto per caso il secondo volume e mi ha tanto appassionato da cercare anche il primo! Emozionante

Mirco, l'Ingegnere
Ha scritto il 25/01/15
Fantasy attual/storico
Una nuova chiave di lettura di fantasy, per certi versi molto più vicino al thriller però. Una buona storia, avvincente e, per tutti coloro appassionati di giappone, samurai e spade, direi praticamente immancabile. Non stiamo certo parlando della Div...Continua
Aenor -Pagine...
Ha scritto il 19/09/14

Qui la recensione: http://paginemagiche.blogspot.it/2014/09/recensione-le-cronache-delle-spade-di.html

Gundam70
Ha scritto il 11/09/14
Tre spade, ognuna con un suo nome, ognuna con un potere magico che influenza il suo possessore, passano di mano in mano nei secoli, facendo la fortuna o la sfortuna dei suoi possessori. Primo volume di una serie. Molto carino e avvincente. Attendo i...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi