Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Le donne del club omicidi

Di ,

Editore: Longanesi & C.

3.6
(461)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 300 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Tedesco , Francese , Spagnolo

Isbn-10: 8830423041 | Isbn-13: 9788830423046 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Annamaria Biavasco , Valentina Guani

Disponibile anche come: Altri , eBook

Genere: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Le donne del club omicidi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Le donne del Club Omicidi: quattro amiche, quattro donne moderne combattutetra problemi di lavoro, vita privata e sentimentale, protagonisti di una seriedi thriller ad alto tasso di suspense e azione. La detective Lindsay Boxer,determinata e coraggiosa. La giornalista Cindy Thomas, brillante espregiudicata. Il medico legale Claire Washburn, saggia e intuitiva.L'avvocato Yuki Castellano, furba e vivace. Insieme affrontano e risolvonointricati casi polizieschi e i non meno difficili problemi di tutti i giorni.In questo caso devono indagare sull'omicidio di giovani vittime torturate euccise nei sordidi alberghetti di un quartiere malfamato di San Francisco.Unico indizio nelle mani della polizia: una Mercedes nera notata più volte sulluogo dei delitti. E proprio durante un inseguimento della vettura sospetta,Lindsay Boxer si ritrova coinvolta in un conflitto a fuoco in cui, persalvarsi la vita, è costretta a sparare alle persone a bordo dell'auto,uccidendone una. Legittima difesa? O quel margarita bevuto con le amiche fuoriservizio, prima di ricevere la chiamata, l'ha indotta a un errore fatale?Sospesa per il tempo necessario all'inchiesta ufficiale, Lindsay accettal'invito della sorella per una vacanza a Half Moon Bay, la cittadina dove haavuto inizio la sua carriera. Per il tenente Boxer però non c'è riposo e siritrova a rischiare ancora una volta la vita in una lotta all'ultimo sanguecon un assassino spietato.
Ordina per
  • 5

    Un altro straordinario libro della saga de Le donne del club omicidi, anche se in questo caso le altre donne del gruppo sono rimaste un po' più in secondo piano. Ma anche qui lo stesso splendido stile di Patterson che ti incolla al libro!

    ha scritto il 

  • 2

    Perché continuare?

    Un inizio assurdo e una fine ancora più assurda.
    La trama sembra quella di un telefilm, banale e piena di stereotipi: non può mancare il solito serial killer che se la prende con la protagonista, l’incomparabile tenente della Omicidi, questa volta sotto processo (la difende un bravissimo av ...continua

    Un inizio assurdo e una fine ancora più assurda.
    La trama sembra quella di un telefilm, banale e piena di stereotipi: non può mancare il solito serial killer che se la prende con la protagonista, l’incomparabile tenente della Omicidi, questa volta sotto processo (la difende un bravissimo avvocato, “donna in gamba ed energica”, che diventa una delle sue migliori amiche…).
    La quarta indagine delle donne del Club Omicidi a mio parere è peggiore della seconda e per me sarà anche l’ultima.
    Il pregio di questo romanzo è che si dimentica tanto facilmente quanto rapidamente si porta a termine la lettura, adatta per le ferie estive.
    James Patterson? Direi che non è stato un piacere conoscerti: addio.

    ha scritto il 

  • 4

    L'ho letto tutto d'un fiato!In questo libro la detective Lindsay Boxer oltre a dover risolvere una serie di omicidi dovrà anche difendersi da un'accusa e rischia la sospensione dal servizio.

    ha scritto il 

  • 4

    Un club interessante

    Il tenente Lindsay Boxer, sezione Omicidi di San Francisco, si trova davanti a due omicidi irrisolti. L'unico appiglio è una Mercedes nera, avvistata nelle vicinanze di entrambe le scene del crimine. D all'inseguimento di questa macchina, guidata da due giovani fratelli con derive criminali, Lind ...continua

    Il tenente Lindsay Boxer, sezione Omicidi di San Francisco, si trova davanti a due omicidi irrisolti. L'unico appiglio è una Mercedes nera, avvistata nelle vicinanze di entrambe le scene del crimine. D all'inseguimento di questa macchina, guidata da due giovani fratelli con derive criminali, Lindsay si troverà coinvolta in un processo che potrebbe mettere fine alla sua carriera. Decide così di prendersi dei giorni di riposo, da trascorrere nella casa al mare della sorella: ma anche qui l'istinto e il senso di dovere da poliziotta la coinvolgeranno presto nella caccia di un altro serial killer, supportata dalle fedeli amiche del "Club omicidi".

    La lettura è scorrevole, piacevole e interessante. I capitoli di due o tre pagine rispondono perfettamente al gioco della suspense, dell'attesa e della sorpresa, rendendolo un ottimo giallo. La parte migliore è sicuramente quella relativa al processo, molto intrigante. Trovo molto azzeccata l'idea di creare una serie di gialli che ruota intorno a quattro amiche "del settore" che amano la giustizia e si vogliono bene, che non guasta mai.

    Consigliato.

    ha scritto il 

  • 4

    Quarta indagine delle Donne del Club Omicidi

    Altro interessante e avvincente libro delle Donne del club omicidi; titolo italiano fuorviante, dato che questo è il quarto romanzo della serie come ricorda il titolo originale (4th July).
    Stavolta Lindsay Boxer è nei guai grossi, coinvolta in un processo per aver sparato a due delinquenti ...continua

    Altro interessante e avvincente libro delle Donne del club omicidi; titolo italiano fuorviante, dato che questo è il quarto romanzo della serie come ricorda il titolo originale (4th July).
    Stavolta Lindsay Boxer è nei guai grossi, coinvolta in un processo per aver sparato a due delinquenti (minorenni). Nell'attesa del processo, si riposa nella casa della sorella e si occupa di alcuni casi d'omicidio che succedono nella zona.
    L'indagine per omicidio fa una piccola pausa per il processo di Lindsay ma la storia rimane interessante e tesa; il pregio e allo stesso tempo il difetto è la stringatezza (scusate il termine) dei capitoli. Pregio xchè permette di arrivare a un punto quando ci si interrompe nella lettura, difetto perchè spezza, a volte, un pò troppo il ritmo. Buona new entry anche l'avvocato Yuti Castellano; stavolta però Lindsay è più solitaria nell'occuparsi delle indagini (curioso che il titolo italiano corrisponda al libro dove il Club ha meno importanza sulle indagini).
    In attesa di leggere il prossimo capitolo delle donne del Club Omicidi.

    ha scritto il