Le fantastiche avventure di Kavalier e Clay

Voto medio di 1117
| 136 contributi totali di cui 125 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Che rapporti ci sono tra il Golem di Praga, il Mago Houdini e un eroe deifumetti di nome "Escapista"? C'è stata una guerra dei comics contro ilnazismo? Come passare da un mondo di Supereroi a uno di "piccoli uomini ingrigio" ...Continua
Maxx (l'atroce...
Ha scritto il 09/10/18
“Leggilo che ti piacerà”, “Devi leggere Kavalier e Clay, si parla dei fumetti che piacciono a te”, “eh, non hai ancora letto Kavalier e Clay”. Sono circa due o tre anni che ascolto questo tipo di incitamenti, ma rimandavo sempre, il libro è davvero “...Continua
Luigi Basso
Ha scritto il 07/06/18

Che delusione. Erano anni che aspettavo di leggerlo. A parte il prologo non sono riuscito a continuarlo. Troppo specifico su qualcosa che semplicemente non trovo effettivo reso in un romanzo: parlo dei fumetti. Tenterò con altri suoi libri

La donna mancina
Ha scritto il 04/04/18
La prosa spazia fluida tra storia, arte, cinema, vite reali e immaginate. Peccato che perda via via vigore, umorismo, leggerezza: il prologo nella Praga del Golem è bellissimo; la genesi e l'affermarsi dell'escapista, appassionante; gli amori da feui...Continua
Wonderely
Ha scritto il 22/01/18
Questo libro, premio Pulitzer per la narrativa nel 2001, può essere estimato da chi, come me, è cresciuto all'ombra degli eroi dei fumetti, sia da chi ami la storia e le storie. Il libro racconta le origini del fumetto, la sua "età dell'oro" e descri...Continua
ShadowShine...
Ha scritto il 04/06/17
Ci ho messo un po' a riordinare i miei pensieri su questo libro. E' un romanzo lungo, nelle pagine e nella trama, e ricco. Ricco di eventi, di storia, di sensazioni, di parole. Chabon inonda il lettore di parole, in un flusso descrittivo fatto di per...Continua

Jongbloed
Ha scritto il Dec 01, 2013, 21:19
Nonostante le buone intenzioni, se non si contavano le ore in cui Tommy dormiva, Sammy aveva perso gran parte della sua infanzia. Come molti bambini, Tommy era cresciuto, per la la maggior parte del tempo, mentre suo padre, o quello che riteneva foss...Continua
Pag. 808
Jongbloed
Ha scritto il Dec 01, 2013, 21:19
Solo adesso, mentre guardava il traffico sulla 33a e fumava, mangiando la carne e bevendo un ginger, capiva la verità. Sammy non aveva mai amato Rosa, non solo, era incapace di amarla se non con quell’affetto fraterno, un po’ ironico che aveva sempre...Continua
Pag. 748
Jongbloed
Ha scritto il Dec 01, 2013, 21:18
Rosa aveva ragione, aveva provato del rancore per lei, non soltanto perché l’aveva presentato a Hermann Hoffman, con la sua nave maledetta, ma anche, in un modo più difficile ma più profondo, perché lo aveva portato ad abbandonare il proposito cui av...Continua
Pag. 590
Jongbloed
Ha scritto il Dec 01, 2013, 21:17
Nel crepuscolo del dormiveglia immaginò – ma era una sensazione più forte dell’immaginazione, era un ricordo, una certezza – che Oyster sapesse parlare e che avesse una voce calma, triste, capace di esprimere ragioni, passioni, ansie, una voce che lu...Continua
Pag. 586
Jongbloed
Ha scritto il Dec 01, 2013, 21:17
Se avesse saputo che la nave trasportava dei bambini, gli era stato chiesto al processo, che in buona parte non sapevano nuotare, l’avrebbe comunque attaccata? La risposta di Halse è contenuta negli atti del processo senza un commento che indichi se...Continua
Pag. 523

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi