Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Le gang di New York

Una storia informale della malavita

By Herbert Asbury

(40)

| Others | 9788811680338

Like Le gang di New York ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

"Le gang di New York", riportato alla luce grazie al film di Martin Scorsese, racconta gli spettacolari exploit dei criminali che terrorizzarono la città per quasi cento anni. La storia vera dei re e delle regine delle strade di Manhattan in un affre Continue

"Le gang di New York", riportato alla luce grazie al film di Martin Scorsese, racconta gli spettacolari exploit dei criminali che terrorizzarono la città per quasi cento anni. La storia vera dei re e delle regine delle strade di Manhattan in un affresco ricco di episodi memorabili.

9 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 6 people find this helpful

    Da dove nascono i supereroi?

    Lo spiega Herbert Asbury in questo incredibile campionario criminale.
    Gli autori hard boiled (Chandler Hammet Macdonald Halliday, Latimer e tanti altri) trasportarono il romanzo criminale dai salotti vittoriani, alla strada.
    Leggendo questo libro te ...(continue)

    Lo spiega Herbert Asbury in questo incredibile campionario criminale.
    Gli autori hard boiled (Chandler Hammet Macdonald Halliday, Latimer e tanti altri) trasportarono il romanzo criminale dai salotti vittoriani, alla strada.
    Leggendo questo libro terribile, forse quegli autori ebbero lo stesso ruolo dei cantastorie che girando piazze e città raccontavano la cronaca, facendola diventare mito.
    La materia grezza che utilizzavano, fatta di omicidi, efferatezze, tradimenti, furia, sangue, corruzione, è quella descritta da Asbury.
    I cattivi pittoreschi e deformi di Dick Tracy e della marvel, del noir americano, letterario e cinematografico, degli anni 30 40 50, sono la rappresentazione artistica di quel mondo.
    Testadimartello, succhiasangue, non sono paradossali invenzioni di autori di scarsa fantasia, ma il racconto stravolto e stilizzato di personaggi realmente esistiti.
    Non è casuale l'assonanza
    tra i nomignoli che si affibbiavano l'un l'altro i criminali, riportati da asbury e latenti nell'immaginario collettivo, e i paradossali nomi dei criminali dei fumetti, nei quali il soprannome diventa caratteristica soamatica.

    Colpisce del libro l'intreccio malefico tra criminalità e politica e la tremenda violenza che scuoteva la metropoli statunitense, figlia di una miseria inimmaginabile, di vite che masticate (spesso in senso letterale) e digerite avrebbero prodotto l'attuale melting pot.
    Asbury racconta senza saperlo una Birth of nation compiuta nel sangue e nel crimine.
    Lo scotto da pagare per la prima democrazia al mondo?

    La new york ottocentesca narrata dal giornalista americano ricorda la terribile Londra vittoriana, descritta da jack london in: il popolo dell'abisso.
    Questo libro pubblicato nel 1928 e giunto in italia solo grazie al film che ne trasse Scorsese, rivela le radici popolari, saldamente piantate nella vita, di quello che gli autori americani di crime story e più tardi quelli di fumetti supereroistici, scrivevano della "naked city" .

    Is this helpful?

    gianni solazzo said on Jul 5, 2010 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho combattuto e resistito strenuamente ma non ce l'ho fatta... Il resoconto lento e pedante alla fine ha vinto contro la curiosità di sapere cosa succedeva nel civilizzato east quando il il west era selvaggio. Peccato...

    Is this helpful?

    Phobos Phobos said on Jun 22, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (40)
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Others
  • ISBN-10: 8811680336
  • ISBN-13: 9788811680338
  • Publisher: Garzanti Libri
  • Publish date: 2006-01-01
  • Also available as: Paperback
Improve_data of this book