Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Le inchieste di Nestor Burma. Vol. 1

Chilometri di sudari­; Baraonda agli Champs-Elysées­; Morte a Saint-Michel

Di

Editore: Fazi

3.9
(31)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 441 | Formato: Altri

Isbn-10: 8881129469 | Isbn-13: 9788881129461 | Data di pubblicazione: 

Curatore: F. Angelini

Genere: Mystery & Thrillers

Ti piace Le inchieste di Nestor Burma. Vol. 1?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Tre polizieschi anni '50, col suo bravo “Marlowe”, le pupe, les femmes fatales, le mazzate in testa da commozione cerebrale. Come le canzoni di Fred Buscaglione. Indicati per appassionati collezionist ...continua

    Tre polizieschi anni '50, col suo bravo “Marlowe”, le pupe, les femmes fatales, le mazzate in testa da commozione cerebrale. Come le canzoni di Fred Buscaglione. Indicati per appassionati collezionisti.

    ha scritto il 

  • 5

    Un Chandler riveduto in chiave francese : Nestor Burma , détective privé , non solo è all'altezza del private eye Philip Marlowe, ma lo fa rivivere con intelligenza e autonomia nelle strade di Parigi ...continua

    Un Chandler riveduto in chiave francese : Nestor Burma , détective privé , non solo è all'altezza del private eye Philip Marlowe, ma lo fa rivivere con intelligenza e autonomia nelle strade di Parigi. Grande inventiva, cinismo e spirito anarchico, trame ben costruite : la letteratura popolare al suo meglio.

    ha scritto il 

  • 3

    Nestor Burma si sente carico di testosterone e adotta un linguaggio da tamarro fuori moda del tipo "ehi baby, piccolina, zuccherino". I morti piovono che è una meraviglia, neanche fosse il diluvio uni ...continua

    Nestor Burma si sente carico di testosterone e adotta un linguaggio da tamarro fuori moda del tipo "ehi baby, piccolina, zuccherino". I morti piovono che è una meraviglia, neanche fosse il diluvio universale, e i personaggi loschi e misteriosi si sprecano. Oltretutto non sempre mi sono chiari gli intrecci della trama, chi ha fatto fuori chi e perchè e quisquiglie simili, ma tutto sommato io sono anche un po' tonta e talvolta mi sfuggono anche le verità più evidenti. Troppo noir anni '50 insomma. Come sempre, l'aspettativa era tutt'altro, ma tutto sommato non è da mal giudicare. In mancanza di meglio, anche Nestor Burma e il suo testosterone possono ben farmi compagnia, specie quando alle 3 di notte mi sveglio affamata e non riesco a riprendere sonno finchè non mi fagocito un croissant caldo. Ecco, in attesa che si scaldasse il croissant, in queste notti, Nestor Burma mi ha intrettenuta ;)

    ha scritto il 

  • 4

    Nestor Burma mi è simpatico. Ironico, brillante, sicuro di sè, sempre all'altezza della situazione, irresistibilmente attratto dai piaceri della vita, siano essi la buona tavola, la pipa o una bella d ...continua

    Nestor Burma mi è simpatico. Ironico, brillante, sicuro di sè, sempre all'altezza della situazione, irresistibilmente attratto dai piaceri della vita, siano essi la buona tavola, la pipa o una bella donna, generoso a tal punto che la Fiat Lux, l'agenzia di investigazioni private di cui è il titolare, addirittura in alcuni casi paga i clienti!<br />La Parigi degli anni '50, magistralmente tratteggiata in queste pagine da Malet, è più viva che mai, ora sotto la canicola in Baraonda agli Champs-Elysèes, ora imbiancata dalla neve in Morte a Saint-Michel, ora teatro delle gesta dei gangster in Chilometri di sudari.<br />Considerato che è passato oltre mezzo secolo dalla loro stesura, non c'è dubbio che questi romanzi siano invecchiati davvero bene.<br />Voto 8

    ha scritto il