Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Le lande di fuoco

La trilogia delle terre perdute - vol. 3

Di

Editore: Armenia

3.8
(355)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 333 | Formato: Altri

Isbn-10: 8834414624 | Isbn-13: 9788834414620 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: S. Bianco

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Le lande di fuoco?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Un drappello di eroi coraggiosi e indomiti... Sono stati in balia di arcanipoteri; si sono avventurati nelle impervie lande di ghiaccio dove il gelo,inclemente più di qualsiasi maleficio, penetra fino in fondo all'anima; liabbiamo incontrati sulla strada per Mithril Hall; li abbiamo ammirati battersicontro i nemici più infidi, resi ciechi da un mai sopito desiderio di assolutopotere. E ora, quest'avventura che pare non aver mai fine li ha travolti nellelontane lande di fuoco. Quaggiù, fra le cocenti sabbie desertiche, dove lacanicola è più implacabile di qualsiasi nemico, la posta in gioco è lapreziosissima gemma dell'halfing, ambita in egual misura da chi si schiera conil Bene e da chi venera il dio del Male.
Ordina per
  • 5

    Ho finito la seconda trilogia con protagonista Drizzt dopo molto tempo.
    E' una cosa che mi capita spesso con le saghe: mi lamento se una saga impiega anni prima di concludersi perché quando leggo e mi ...continua

    Ho finito la seconda trilogia con protagonista Drizzt dopo molto tempo.
    E' una cosa che mi capita spesso con le saghe: mi lamento se una saga impiega anni prima di concludersi perché quando leggo e mi mancano i volumi successi e tocca aspettare anni mi dimentico la storia, e non mi piace per niente. Poi però se la saga è finita e quindi mi prendo i tot volumi e me li leggo in fila, ecco che mi diventa pesante.
    Così dopo essermi pappata la prima trilogia, ho affrontato la seconda ma c'è stata una battuta d'arresto che purtroppo mio malgrado è durata anni.
    Sarà che questi libri li ho presi in prestito dalla biblioteca e per un po' non ci ero più andata...fatto sta che ci torno e mi capita in mano questo.
    Era il segno che serviva (la biblioteca si è rinnovata e riordinata, quindi non era nello stesso scaffale di sempre).
    Così niente, mi ritrovo con gli amici di sempre, negli stessi posti oramai familiari ed è come se li avessi salutati solo il giorno prima, e la storia scorre veloce.
    E quello che adoro di queste saghe e di questo autore è che non scrive solo fantasy, scrive dei libri i cui protagonisti pur vivendo una storia inverosimile sono umani, con i loro dubbi le incertezze i sentimenti, in quest'ultimo capitolo per esempio è l'accettazione, il pregiudizio, l'amore e il sacrificio che regnano tra le pagine. E alla fine quando chiudi il libro ti manca tutto questo, perché sembrano davvero i tuoi amici, oramai sai tutto di loro e vorresti abbracciarli e consolarli che domani andrà meglio.

    ha scritto il 

  • 5

    Questa volta Drizzt e Wulfgar sono alla ricerca dell'assassino Artemis Entreri per salvare Regis e recuperare la statuetta della pantera magica.
    Nuove sorprese, nuovi amici, nuove avventure e nuovi ne
    ...continua

    Questa volta Drizzt e Wulfgar sono alla ricerca dell'assassino Artemis Entreri per salvare Regis e recuperare la statuetta della pantera magica.
    Nuove sorprese, nuovi amici, nuove avventure e nuovi nemici all'orizzonte.
    L'assassino non è solo uno dei nemici da affrontare: è la parte oscura di Drizzt, la parte di sé che si è lasciato alle spalle quando ha abbandonato la città natale Menzoberranzan.

    Letto in pochissimo tempo! Stavo praticamente incollata al libro ogni minuto che avevo a disposizione. Me lo portavo pure dal dottore! Fatto epico! Ero, e sono, malata dei libri di Drizzt. Sembro drogata!! XD
    Le 5 stelle son sempre d'obbligo per me, perché provo sempre quello che prova il protagonista, vivo quasi le sue avventure, i suoi conflitti interiori...tutto! E' come essere Il protagonista per me. Questi libri li vivo, passo per passo.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    Forse il libro nel quale Salvatore si immerge di più nel mondo di Forgotten Realms! Una descrizione completa di tutta la costa della spada e delle sue più importanti città. Bellissima anche l'epica ba ...continua

    Forse il libro nel quale Salvatore si immerge di più nel mondo di Forgotten Realms! Una descrizione completa di tutta la costa della spada e delle sue più importanti città. Bellissima anche l'epica battaglia tra Drizzt e Entreri, e il salvataggio del povero "pancia che brontola" Regis.

    ha scritto il 

  • 4

    La storia dopo la fuga Drizzt Do'Urden, appartenente alla spietata e temuta razza dei drow, dal suo stesso popolo, elfi scuri che vivono nel sottosuolo e che nessuno è disposto giustamente ad accoglie ...continua

    La storia dopo la fuga Drizzt Do'Urden, appartenente alla spietata e temuta razza dei drow, dal suo stesso popolo, elfi scuri che vivono nel sottosuolo e che nessuno è disposto giustamente ad accogliere perchè infimi, assassini e traditori. Tranne tre: Catti-Brie, suo padre adottivo Buenor e il barbaro Wulfgar. Il racconto delle sue prime vicissutidini dopo aver trovato l'amicizia.

    ha scritto il 

  • 5

    Note di Copertina

    Un drappello di eroi coraggiosi e indomiti... Sono stati in balia di arcani poteri; si sono avventurati nelle impervie lande di ghiaccio dove il gelo, inclemente più di qualsiasi maleficio, penetra fi ...continua

    Un drappello di eroi coraggiosi e indomiti... Sono stati in balia di arcani poteri; si sono avventurati nelle impervie lande di ghiaccio dove il gelo, inclemente più di qualsiasi maleficio, penetra fino in fondo all'anima; li abbiamo incontrati sulla strada per Mithril Hall; li abbiamo ammirati battersi contro i nemici più infidi, resi ciechi da un mai sopito desiderio di assoluto potere. E ora, quest'avventura che pare non aver mai fine li ha travolti nelle lontane lande di fuoco. Quaggiù, fra le cocenti sabbie desertiche, dove la canicola è più implacabile di qualsiasi nemico, la posta in gioco è la preziosissima gemma dell'halfing, ambita in egual misura da chi si schiera con il Bene e da chi venera il dio del Male.

    ha scritto il 

  • 5

    Drizzt e Wulfgar sono sulle tracce del temibile assassino Entreri per salvare l’amico Regis e recuperare la preziosissima statuetta della pantera magica. Nuove sorprese, nuovi amici ma soprattutto nuo ...continua

    Drizzt e Wulfgar sono sulle tracce del temibile assassino Entreri per salvare l’amico Regis e recuperare la preziosissima statuetta della pantera magica. Nuove sorprese, nuovi amici ma soprattutto nuovi nemici da affrontare. L’assassino non è un semplice nemico per l’elfo: rappresenta la componente oscura di Drizzt, quella parte di sé che ha deciso di abbandonare allontanandosi per sempre dalla sua gente e dalla sua città natale, Menzoberranzan.
    Salvatore riesce a trasmettere con abilità il dissidio interiore del drow, rendendo partecipe il lettore delle sue emozioni. La trama è avvincente e movimentata: in un susseguirsi di incredibili peripezie non ci si riesce ad annoiare mai.
    Quattro stelline, e se potessi aggiungerne una quinta, lo farei: adoro il lietofine!!

    ha scritto il