Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Le lettere di Berlicche

By C.S. Lewis

(75)

| Paperback

Like Le lettere di Berlicche ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

edizione speciale per "Il Sabato"

107 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Pedante

    Immagino che ogni buon manualetto di morale debba essere pedante, e su questo nulla da dire; sarebbe però stato più corretto da parte dell'editore non spacciare quest'opera per un'alta dissertazione filosofica o un arguto epistolario fittizio: si tra ...(continue)

    Immagino che ogni buon manualetto di morale debba essere pedante, e su questo nulla da dire; sarebbe però stato più corretto da parte dell'editore non spacciare quest'opera per un'alta dissertazione filosofica o un arguto epistolario fittizio: si tratta, invece, di catechismo.

    Is this helpful?

    Nelvis said on Jul 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' vero, l'idea era buona ma è pesantissimo!!!

    Is this helpful?

    luke said on May 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ci sono dentro cose anche profonde/dense/brillanti, ecc... ma cavoli, che noia!

    Is this helpful?

    Paukzen said on Mar 18, 2014 | Add your feedback

  • 15 people find this helpful

    Il Nemico ama veramente quei bipedi spelati che ha creato e sempre restituisce con la destra ciò che ha tolto con la sinistra.

    Berlicche è il nome di un demone, fedele seguace di Satana. Istruisce suo nipote Malacoda, apprendista di poca esperienza, su come trascinare in tentazione e dannare gli esseri umani, creature mortali e mutevoli.Un’istruzione che impartisce ...(continue)

    Berlicche è il nome di un demone, fedele seguace di Satana. Istruisce suo nipote Malacoda, apprendista di poca esperienza, su come trascinare in tentazione e dannare gli esseri umani, creature mortali e mutevoli.Un’istruzione che impartisce attraverso un rapporto epistolare di trentuno lettere contenenti indicazioni su come agire per plagiare gli uomini. Una sorta di vangelo secondo il Diavolo, un libro breve, intenso, che offre spunti di riflessione sulla vita e sul mondo la cui particolarità sta nel fatto che non si tratta di un manuale di stregoneria, ma dello svelamento dei più elementari meccanismi di discordia e scredito che vediamo mettersi in atto nella nostra società. Dal senso del possesso, che spinge le persone a reclamare un proprio diritto su ogni cosa e sentirsene padrone, al fatto che un uomo, per essere cattivo, debba possedere una virtù da usare come un’ arma, come Attila che non sarebbe stato un devastatore se non avesse avuto il coraggio. Riflette sui desideri che spingono a fare delle scelte avventate, sul sentimento impetuoso della passione per la quale si è pronti a commettere ogni cosa. Dall’innamoramento all’amicizia, dalla fede alla guerra, tutto viene distorto a scopo diabolico. Si parla di libero arbitrio, di preghiera, di corruttibilità dell'essere umano come qualsiasi mezzo utile per strappare un'anima al "nemico”. Berlicche, funzionario di Satana esperto, autore e firmatario di tutte le lettere qui raccolte, è un’entità munita d’ ingegno e finezza di spirito alla cui voce si presta ascolto per l’umorismo ed il fascino delle sue parole. Egli non cerca di giustificarsi quando compie del male, ma lo esalta senza ipocrisie.

    Is this helpful?

    IL Velo Dipinto said on Sep 29, 2013 | 3 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    L'inganno più grande del diavolo all'uomo: ci fa credere che abbiamo fede in Dio. Usa la ragione per ingarbugliarci la mente...

    Is this helpful?

    Alessandro Ribeca said on Aug 14, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Se se ne accorgeranno saranno sulla strada di scoprire che "l'amore" non è sufficiente , che la carità è necessaria e non ancora compiuta e che nessuna legge esterna può prenderne il posto."

    Is this helpful?

    Drizzt11 said on Aug 7, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book